Vuoi una curiosità a caso? Clicca qui

Vi siete mai chiesti cosa ci abbia resi ricchi di cultura, tradizioni, usanze e credi? Vi siete mai chiesti perché l’uomo sia stato in grado di svilupparsi in ogni parte del mondo, adattarsi e vivere ovunque? È tutto successo grazie alla diversità

Pubblicità

In un mondo dove tutti si assomigliano, si imitano seguendo dei modelli vestiti secondo un gusto personale, composto comunque da indumenti prodotti su scala, seguono diete conformistiche; la diversità tende a scomparire.
Seguendo in questo modo, conformandoci e disprezzando le diversità, viaggiare un giorno significherà sostanzialmente percorrere solo una distanza e all’arrivo trovare le stesse cose che hai lasciato alla partenza. La diversità è ciò che alimenta la cultura e la vita dell’uomo.

C’è un uomo che da quando ha 17 anni ha sviluppato una passione per le culture nel mondo, tanto da cominciare un viaggio che segue fino ad oggi. È un fotografo, si chiama Jimmy Nelson e ha fotografato più di 30 tribù tribali in giro per il mondo

Abbigliamenti, trucchi, particolari e accessori rendono questi scatti completi. I paesaggi si sposano perfettamente con gli appartenenti alle tribù. Sembra che millenni di storia abbiano dipinto sia la natura di quelle zone che chi la abita. Il risultato è una splendida testimonianza fotografica del passaggio di queste tribù nel mondo. Rappresentano le radici di culture e sono preziosi proprio come le radici degli alberi: nascoste, grandi, indispensabili alla vita e all’alimentazione dello stesso.

Jimmy Nelson ha fatto di questo suo viaggio un libro, che potete trovare qui. Se la cosa vi stuzzica, il consiglio è di approfondire. E adesso, ecco alcuni dei suoi scatti più belli.

Pubblicità

Scopri gli scatti di Magdalena al popolo Indiano che ha voluto onorare con il suo viaggio e la sua macchinetta fotografica. Foto incantevoli per la loro bellezza. Scopri di più, clicca qui

Segui Novabbe.com su Telegram | Facebook | Twitter | Youtube | Instagram