Su Tumbrl è nata una raccolta tutta particolare: i bambini brutti nei quadri del rinascimento.

In un’era dove l’arte toccava un picco memorabile, c’è chi qualche lacuna in anatomia l’ha dimostrata proprio nei soggetti più angelici: i bambini. E la rete che fa, resta a guardare? Certamente no.

Ecco i bambini brutti nei quadri del rinascimento.


Stupisciti, Divertiti e Ispirati sempre.
Scegli dove seguirmi:


bambini brutti quadri rinascimento
bambini brutti quadri rinascimento
bambini brutti quadri rinascimento
bambini brutti quadri rinascimento
bambini brutti quadri rinascimento
bambini brutti quadri rinascimento
bambini brutti quadri rinascimento
bambini brutti quadri rinascimento
bambini brutti quadri rinascimento
bambini brutti quadri rinascimento
bambini brutti quadri rinascimento
bambini brutti quadri rinascimento
bambini brutti quadri rinascimento
bambini brutti quadri rinascimento
bambini brutti quadri rinascimento
bambini brutti quadri rinascimento
bambini brutti quadri rinascimento
bambini brutti quadri rinascimento
bambini brutti quadri rinascimento
bambini brutti quadri rinascimento
bambini brutti quadri rinascimento

Aggiornamento: dopo aver presentato questo articolo in un noto, e rispettabile, gruppo d’arte su Facebook mi viene data questa spiegazione alla domanda sul perché nel rinascimento ci fossero questi “bambini brutti”. Ve la riporto:

Io sapevo che, prima del realismo del ‘500, la Chiesa chiedeva ai pittori di adeguarsi alla teoria dell’homunculus “piccolo uomo”, ovvero dell’aspetto di Gesù bambino già come un adulto perfettamente formato.

Inoltre mi viene segnalata una pagina Facebook che tratta il fenomeno in forma accessoria. Il tema è lo stesso, il soggetto cambia. Ecco la pagina Gesù bambini brutti. Che spettacolo.

Piaciuti? Scopri 20 foto di bambini che sembrano più vecchi di te. Clicca qui

Fonte: https://uglyrenaissancebabies.tumblr.com/


Se condividi questo contenuto dono 0,01€ ad un'associazione di beneficenza.
Ti invito a scoprire tutto sulle #condivizioni >