Vendono topi per strada per permettersi di fare musica. Ecco una storia toccante dall’Africa.

406

Sembra una cosa assurda, eppure ci sono posti nel mondo dove non c’è assolutamente nulla per costruire qualcosa, dove la povertà si manifesta nei modi più estremi e sopravvivere significa, capirlo o soccombere.

Ecco “la banda del topo” dei ragazzi che vendono topi per strada per permettersi un sogno: quello di far musica.

Se la sola vista di questi topi ti disgusta, fatti male ancora di più, scopri il “Museo del cibo disgusto”, l’unico museo all’entrata ti viene dato il sacchetto per il vomito. Scopri di più, clicca qui