Sono le 22:00 e mi ero detto di smetterla con il computer, e invece no, ho trovato il fenomeno e ci sono andato sotto. Si chiama Mimmo Modem ed è fuori come pochi. Creativo, semplice, cresce con ogni video e sicuramente tirerà fuori perle in futuro considerevoli. Per ora la perla che ho trovato, e mi ha affascinato a tal punto da rivederla a loop, è

Bari vecchia trap

Le immagini sono quelle di una tv locale, pare, e l’autore ne ha estrapolato i contenuti perfetti per creare quello che più che un brano sembra una presentazione di un album finita sul più bello. Lo si riascolta per forza, mette flow.

Ecco la traduzione in Italiano del testo di Bari Vecchia trap

Le cozze pelose
Madonna
Testa e coda
Testa e coda
Testa e coda
Testa e coda
Polpo arrosto
Baccalà testa e coda arrosto
Baccalà fritto nel sugo Baccalà
Poi l orata
Noooo
Cozze San Giacomo
È vero è vero
Taratuffi
Noci bianche
Cozze pelose
Pesce arrosto
Poi l orata
Nooo Canestrelli
Testa e canestrelli
Canestrelli
E poi baccalà
Giochiamo alla tombola e stiamo apposto

Poco si può aggiungere di fronte a un video realizzato così, un pezzo trap perfetto, rappresentante l’essenza dello stile musicale. Non oso immaginare la felicità dell’autore quando lo ha sentito finito per la prima volta, tutto intero. Quel Testa e coda così perfettamente posato sul beat fa tutto il disco senza dubbio.

Il personaggio del video è Ferdinando, diventato ovviamente mito.

Nella vita può capitarti tutto, anche di ritrovarti possibile star del trap inaspettatamente.

Un’altra opera degna di nota, dove Mimmo rende irrinunciabile ciò che era appetibile, è Abbondando (il remix di Bando).

La signora della “Brace Accesa, presente nel video Abbondando, era già una star sul web grazie al meme di Gioele Gentile.

Grande Mimmo Modem, chiunque tu sia.