C’è un artista che si chiama Visarute Angkatavanich, conosciuto semplicemente con il nome di Bluehand. La sua fama deriva dalla sua arte davvero particolare. Fotografa pesci davvero unici nel loro genere.

Bluehand e le poetiche foto ai suoi incantevoli, e particolari, pesci

Passando ore alla ricerca della posa perfetta, osserva i suoi pesci unici nel loro genere, caricandosi di ammirazione per le loro forme e colori.

Bluehand e le poetiche foto ai suoi incantevoli, e particolari, pesci

I suoi incantevoli pesci diventano, attraverso l’obbiettivo della fotocamera, protagonisti di vere e proprie opere d’arte che non sono altro che istanti della loro normale vita in acqua.

Bluehand e le poetiche foto ai suoi incantevoli, e particolari, pesci

Guardando questi scatti, penso al fatto che i mari sono sempre più inquinati e pieni di plastica, come ad esempio a Bali, e allora mi viene in mente una cosa:

Bluehand e le poetiche foto ai suoi incantevoli, e particolari, pesci

Il lato peggiore dell’inquinamento dei mari e che stiamo distruggendo un ambiente e delle creature che lo abitano che nemmeno conosciamo. Uccidiamo senza conoscere, forse per questo viene così facile farlo.

Bluehand e le poetiche foto ai suoi incantevoli, e particolari, pesci
Bluehand e le poetiche foto ai suoi incantevoli, e particolari, pesci
Bluehand e le poetiche foto ai suoi incantevoli, e particolari, pesci
Bluehand e le poetiche foto ai suoi incantevoli, e particolari, pesci

C’è un pescatore russo che ha la passione di fotografare dei pesci che sembrano alieni. Frutto della pesca dagli oceani più profondi, i suoi scatti fanno il giro del mondo. Scopri di più

Per scoprire gli altri altri scatti agli incantevoli pesci di Bluehand, visita il suo portfolio, lo trovi qui: https://500px.com/bluehand

Ultimo aggiornamento: 3 Maggio 2021