Ecco a voi il Burning Man raccontato dalle foto spettacolari di Victor Habchy.

burning man 2018

Provate ad immaginare di essere nel deserto, nel bel mezzo del festival più espressivo del mondo: il Burning Man.

Immaginate di avere una macchinetta fotografica con voi, non sentire le radiazioni del wi-fi, godervi 8 giorni in un festival musicale a numero chiuso ( raggiunge massimo  70.000 persone per ragioni di sicurezza ). Immaginate che il sogno di ogni fotografo ed ogni sognatore si realizzi intorno a voi.

Immaginate essere al Burning Man ( scopri cos’è se non lo sai ) e ricordarsi per una settimana cos’è il mondo, proprio nel momento in cui di fronte a voi vedete solo sabbia rovente e gelo di notte.

Immaginate di sopravvivere al Burning man e sopravvivere per un’altro anno fino al punto in cui giungerà l’ora di tornarci.

Instangram : https://www.instagram.com/victorhabchy/

Ti piacciono le foto? Scopri le 10 foto più belle al mondo realizzate con un Iphone, sono particolari. Clicca qui

Classe 86, Creativo & Autodidatta. Creatore e autore di novabbe.com, nella vita di tutti i giorni godo di riflessioni continue e curiosità cronica. Amo la libertà, la consapevolezza e la satira.