Se cercate un modo di fare business e vi serve un’idea, sappiate che puntare sui bisogni delle persone è la strada giusta. Qualsiasi cosa pensiate sia l’idea giusta chiedetevi prima quanto serve al prossimo.

L'apparire, ad oggi, serve a molti, specialmente a coloro che con l'apparire ci campano l'ego. Condividi il Tweet

Un problema grande che puoi incontrare nel cammino dell’apparire sui social è di avere delle foto davvero belle, con espressioni e sfondi particolari, rovinate da una presenza non più gradita, come il tuo ex ad esempio (o viceversa).

Ci sono diverse app che ti aiutano a rimuovere qualcosa da un’immagine, operazione che risulta alquanto facile anche a chi abbia un minimo di dimestichezza con Photoshop (basta usare la funzione timbro clone), se c’è una cosa che però ve né in abbondanza è la pigrizia di farlo. Così un utente su Twitter (@hexappeal) ha deciso di buttare li una proposta semplice:

10 dollari per togliere la persona indesiderata dalla foto.

L’iniziativa è esplosa e le richieste sono arrivate a centinaia. In pochi giorni la ragazza si è ritrovata a dover aumentare i prezzi per cercare di abbassare le richieste che arrivavano. Fenomeno? Moda? Culo? Dipende dai punti di vista, fatto sta che immagino abbia fatto un bel po di soldi con questa idea semplice ma di grande effetto.

Ecco i tweet di alcuni clienti soddisfatti.

Tutto questo per dire cosa?

In un mondo dove le persone valutano la propria immagine come un prodotto per vendersi, fare commercio con foto e selfie non è un azzardo ma la strada giusta per arricchirsi con le giuste idee, sempre nel rispetto delle regole. Non importa se le idee sembrano banali, basta che servano a qualcuno.