Amo il web perché ogni giorno è capace di partorire delle perle che fino al giorno prima sembrano impossibili. I fenomeni che nascono dalla rete e si diffondono sono ormai impossibili da contare, dai meme alle iniziative, ripercorrerli significa avere una specie di album di ricordi lungo quasi 30 anni.

Uno dei fenomeni partorito dalla rete e mai arrivato al grande pubblico è il Cannonball Dookie.

Il Cannonball Dookie consiste nel riuscire a fare un tuffo e nello stesso momento evacuare vistosamente. Impossibile? Inutile? Schifoso? Il bello è proprio questo.

Ecco il primo video apparso in rete del fenomeno CannonBall Dookie.

Se pensavi che i fenomeni del web fossero solo quelli che ti propone Tik Tok, sappi che quell’app essendo molto diffusa deve per forza proporre contenuti che siano un po alla portata di tutti. Con il Cannonball Dookie siamo letteralmente su un altro pianeta.

Per eseguirlo hai bisogno di una piattaforma di lancio sopra il livello dell’acqua e un controllo dello sfintere da maestro zen.

Se vuoi allenare il tuo sfintere regalandogli la gioia quotidiana di un’evacuazione completa e senza sforzo, prova lo sgabello per il water.

In pratica il gioco consiste nel mettersi completamente nudi, aspettare che il siluro sia perfettamente posizionato sulla pista di partenza (preferibilmente con il muso già affacciato sull’esterno per facilitare il tutto) e poi partire con una breve corsa e, alla fine della rampa, lanciarsi in acqua mettendosi nella classica posa del tuffo a bomba.

A quel punto, prima di toccare la superficie dell’acqua, dovrete essere abbastanza bravi da riuscire a evacuare al volo senza il rischio di finirci sopra una volta in acqua. A dirsi sembra facile, a farsi e tutto un’altro discorso.

Proprio la difficoltà dell’esercizio, che ripeto non è un balletto facile facile alla Tik Tok style, ha fatto si che questo fenomeno non si diffondesse a macchia d’olio. Nonostante questo sarai felice di sapere che c’è uno che è riuscito a fare il Cannonball Dookie facendo una capriola all’indietro. Orgoglio Italiano.

Hai già visto la finale del campionato di tuffi mortali fatti malissimo?

Classe 86, Creativo & Autodidatta. Creatore e autore di novabbe.com, nella vita di tutti i giorni godo di riflessioni continue e curiosità cronica. Amo la libertà, la consapevolezza e la satira.