Anche se in questo periodo di quarantena i parrucchieri si possono vedere solo in sogno (i capelli del Presidente Mattarella ne sono la testimonianza) sappiate che appena tutto sarà finito potrete rivolgervi a un’artista come Ursula Goff per trasformare la vostra chioma in un’esplosione di colore ispirata alla natura.

L’artista, proveniente dal Kansas, nella sua biografia ufficiale non si definisce prettamente una hairstylist, anche perché la sua carriera nel mondo dell’arte parte dalla pittura, passando addirittura all’insegnamento nelle scuole primarie, per arrivare solo alla fine nei saloni per capelli.

Come molti artisti, nati liberi per vivere senza etichette o catene, nella sua vita ha provato sempre nuove strade, mettendosi alla prova ogni volta in modo positivo con le sfide che gli si presentavano.

Attualmente le sue colorazioni, così affascinanti e complesse allo stesso tempo, hanno fatto talmente successo da tenerla perennemente impegnata.

Per un vero artista però il guadagno con la propria arte è un fattore secondario, necessario solo al sostentamento della stessa e alla costruzione dell’obbiettivo che lo succede.

Per realizzare un lavoro simile impiega da un minimo di 90 minuti ad un massimo di 6 ore, il tutto dipende ovviamente dalla complessità del lavoro e dal numero di tecniche che vengono messe in pratica per la realizzazione.

Decidere la colorazione assieme alle sue clienti è un gioco da ragazzi per lei. Sul telefono conserva centinaia di immagini ispirate ai colori della natura, così assieme al cliente di turno, prima di prendere in mano colori e pennelli, si discute su cosa realizzare, personalizzando il lavoro al dettaglio.

Di artisti che fanno lavori simili ne esistono a centinaia, di persone capaci di portare la magia dei colori e delle atmosfere di madre natura sui capelli in quel modo così sublime, credo che ne esista solo una: Ursula Goff.

Il bello è che sul suo sito ha pubblicato anche vari tutorial che aiuteranno gli appassionati del settore ad avvicinarsi (o a superare) i suoi risultati.

Se ne conoscete altri artisti simili, sarei felice di conoscerli anch’io.

Fonte: Instagram

Sei a casa e vuoi provare anche tu a colorarti i capelli? Gli strumenti non mancano e sono a disposizione di tutti. Ecco il set di attrezzi utili a farlo, assieme alla cuffia per le meches.

Se non vuoi usare la tintura e allo stesso tempo non vuoi rinunciare ai capelli colorati, sappi che esistono colori temporanei per capelli (e la cosa potrebbe piacerti più di quanto immagini). Guarda qui:

Classe 86, Creativo & Autodidatta. Creatore e autore di novabbe.com, nella vita di tutti i giorni godo di riflessioni continue e curiosità cronica. Amo la libertà, la consapevolezza e la satira.