Cosa compri con i soldi? Escludendo il cibo, quel che rimane è più o meno parte dello stesso concetto: illusioni. I soldi servono a comprare illusioni che ci facciano sentire meglio o diversamente. Per questo non facciamo mai troppo caso al tempo impiegato per guadagnarli, perché l’illusione ottenuta da essi è molto più edificante di ogni altra cosa. Se pensiamo che il primo mestiere può essere stato realmente quello della prostituta, come dice il detto, è facile chiedersi come mai l’illusione di ricevere piacere e amore altrui sia più funzionale di una semplice masturbazione. Le illusioni sono il cibo perfetto per chi non riesce a godersi a pieno la vita ed i soldi sono il terreno fertile sulla quale farle crescere in modo saldo.

Ma quanto si guadagna con le illusioni? Dipende. Una influencer conosciuta come Caryn ha guadagnato 70.000 dollari in una settimana.

Cosa ha fatto? Ha creato una versione di se stessa aiutandosi con l’intelligenza artificiale, poi l’ha resa disponibile al pubblico alla modica cifra di 1 dollaro al minuto.

@cutiecaryn

♬ som original – editss

La sua versione virtuale riesce a conversare con i propri “clienti” basandosi su affermazioni e pensieri che la stessa influencer ha programmato. In poche parole è come se, per assurdo, si parlasse con lei. A rendere questa esperienza unica è la possibilità di poterla ascoltare. Caryn ha infatti passato settimane a registrare la propria voce in modo da far “parlare” la sua versione virtuale.

Puoi parlare con Caryn e sapere che in realtà è una persona vera, questo cambia molte cose. Si perché il fatto che ci sia qualcuno che spenda dei soldi per avere compagnia di un avatar non è una novità. Se pensate invece che tutto questo è assurdo, sappiate che qualche anno fa la tecnologia era già arrivata ai livelli di riuscire a farti interagire con i parenti defunti.

Una sconfitta per l’umanità? No. È più una evoluzione. Decine di anni fa non avremmo nemmeno sognato di lasciare una persona o fare un discorso serio usando una chat ad esempio. Il principio è lo stesso credo.

Ecco la voce di Caryn come la ascoltereste sul bot.

Al momento riuscire ad usare la versione creata con l’intelligenza artificiale di Caryn è praticamente impossibile. La lista d’attesa è davvero lunga e estenuante. Il merito di questa ragazza non è solo quello di aver avuto questa idea apparentemente banale ma di fatto geniale, ad aggiungersi al merito c’è il piano commerciale che ha pensato. Tutti coloro che sono curiosi di provare il servizio saranno disposti a spendere 1 dollaro, sicuro, il bello è pensare quante persone al mondo vorrebbero provarlo.

In una sola settimana ha guadagnato più di 70.000 dollari, senza parlare tecnicamente con nessuno e lasciando che sia la sua versione virtuale a fare il tutto.

Realizza versione AI di se stessa e "si vende" per 1€ al minuto. Caryn e i soldi facili
Vuoi capirci di più su come unire intelligenza artificiale e guadagno concreto? Ecco un libro per te, clicca sulla copertina per leggerlo.

Fonte: https://caryn.ai/