Proprio in questo momento, mentre stai cominciando a leggere questo contenuto, sappi che c’è un ragazzo in Italia che sta lavorando su qualcosa di epico, di quei tormentoni che ti entreranno in testa più del vecchio 892 892.

Mentre molti italiani pensano che il livello massimo di parodia e uso delle parole dei politici per la creazione di video divertenti sia quello di Highlander Dj, sappiate che non è così. Si, lui è bravo, ma il livello di creatività equivale praticamente al papà che si improvvisa dj alla festa del figlio di 18 anni. Diversamente non avrebbe fatto successo grazie a un programma “per tutti” come Striscia la Notizia.

Se volete scoprire un artista di quelli che promettente è un termine base per definirlo, scoprite Claudio Dodoi

Cosa distingue questo ragazzo di 24 anni da Mantova rispetto alla massa? L’uso del cervello oltre alla superficialità di pensiero di accontentare il pubblico. Lui non si ferma a realizzare il video simpatico, va oltre, punta all’epico.

Claudio, se lo cercate du Google, vi dirà che è un artista musicale che alla fine è una mezza verità. È un artista si, ma non solo musicale. I suoi video sono impossibili da pensare, te li aspetti e basta sapendo di non riuscire a realizzare qualcosa di simile e se ci provi sai in cuor tuo di star imitando e non creando.

Vi faccio un esempio pratico della sua arte che mi è piaciuto tantissimo. Ha preso il discorso del Presidente Conte e ne ha fatto un brano Rap riuscendo a fare l’impossibile, ovvero a mantenere il senso del discorso raccontandolo in “chiave moderna” diciamo. Capite la genialità?

Fare un video dove metti più personaggi che parlano senza senso tra di loro non è impossibile (il riferimento ad Highlander Dj è chiaro spero), realizzare invece qualcosa di simile, rispettando tempi, ritmo e senso del discorso è da maestri dai.

Ora, per chi pensa che magari il fatto di non fare un video con la stessa parola ripetuta centinaia di volte possa essere un limite più che una scelta, sappia che non è così. Ecco infatti quella che secondo me sarà una hit a breve: Matteo Ma Pippi?

Qui lo stile è molto “commerciale” diciamo e Claudio dimostra di potere anche dove tutti gli altri sentono di aver potere. Bravo.

Per continuare la carrellata di genialità trovate sul suo canale Youtube, ecco lo spot per l’emergenza Coronavirus remixato. Notate come anche qui Claudio riesce a mantenere il senso del discorso presentandolo con una veste nuova, senza aggiungere nulla e senza introdurre altri personaggi. Lo sfondo del video è la ciliegina sulla torta.

Claudio Dodoi ha di fronte a se una carriera da creatore di contenuti, il suo unico “problema” è che produce roba che ha un senso in un paese dove il senso non lo si cerca più.

Prima di lasciarvi i link dove seguire questo genio, ecco una carrellata dei suoi contenuti che ho apprezzato di più, inclusi quelli che avete appena visto.

Il mio augurio è che non smetta di tirare fuori questi capolavori, continuando a raccogliere le milioni di visualizzazioni che merita.

Tenete a mente che realizzare un lavoro del genere porta via il doppio del tempo rispetto a ciò a cui siamo abituati a vedere.

Per seguire Claudio Dodoi, sappi che lo trovi su: Facebook / Instagram / Youtube / Spotify

Classe 86, Creativo & Autodidatta. Creatore e autore di novabbe.com, nella vita di tutti i giorni godo di riflessioni continue e curiosità cronica. Amo la libertà, la consapevolezza e la satira.