Che i Russi abbiano una marcia in più quando si tratta di dar vita a qualcosa di memorabile o trash, è risaputo.

Sarà l’ambiente, sarà la mentalità o chissà cosa sarà, ciò che è evidente è che da quella parte del mondo frega poco delle considerazioni altrui quando si tratta di divertirsi.

Una dimostrazione pratica di questo pensiero è il fatto che a Ekaterinburg, in Russia, si è svolto il primo torneo di curling automobilistico.

Non perderti nulla, segui novabbe.com con:

Il funzionamento di questa nuova disciplina sportiva è praticamente uguale al curling standard solo che al posto delle pesanti e levigate pietre di granito, si lancia un’auto intera con tanto di pilota all’interno.

L’obbiettivo di ogni squadra è posizionare la macchina sopra ad una zona sul ghiaccio contrassegnata da un cerchio rosso, chi riuscirà a mettere la macchina più vicina al cerchio vince la partita. Nel curling normale, dopo aver lanciato la pietra di granito, con una scopa si tende a spazzare via il ghiaccio in modo che la pietra non venga frenata o cambi direzione.

Nel caso del curling automobilistico si lascia all’interno dell’auto un giocatore in modo che possa controllare la direzione ed evitare sbandamenti.

La Russia, per questo aspetto, è un paese bellissimo. Puoi trovare gente che gira con un orso bruno sulla moto e gente che lancia macchine sul ghiaccio per giocare a curling, ma cosa si desidera di più?

Ultimo aggiornamento: 14 Agosto 2022

In qualità di affiliato Amazon ricevo un guadagno dagli acquisti idonei

Mi definisco un menestrello 2.0: vivo parlando di contenuti che stupiscono, divertono e ispirano. Ho creato e curo Novabbe.com (completamente da solo) per questo. Grazie alla mia idea delle Condivizioni aiuto chi ha più bisogno con l'aiuto di tutti e senza chiedere soldi a nessuno. Amo la curiosità, odio l'ignoranza.