Probabilmente neanche esiste il termine “russata”, ma tu una versione del genere, composta solo dal sacro suono della russata come la definiresti?


Ecco un video capace di divertire con poco. Creato nel 2017 e venuto fuori tra le reti virali solo in questi giorni, ecco quel che è di fatto lo scherzo più preso bene di cui potete leggere oggi.

Con l’aiuto del figlio, una donna ha ripreso il marito che russa per ben quattro lunghi anni.

La cosa ricorda molto il video dei figli che fingevano una partita a tennis usando il padre che russa.



Ogni volta che partiva il pisolino selvaggio e il viso si rilassava talmente tanto da dare al russare il giusto momento per tirare fuori il meglio, la moglie era pronta con il telefono a riprendere.

Lo scopo di tante registrazioni era quello di riuscire a registrare più intonazioni possibili. Il risultato è stato questo:


Dona 1 centesimo in beneficenza (senza chiedere soldi a nessuno) ogni volta che ne condividi i contenuti su Twitter, Telegram, Whatsapp o Messenger. È il primo sito al mondo a farlo. Dall'unione delle parole "condivisioni" e "donazioni" nascono le CONDIVIZIONI.


Mi definisco un menestrello 2.0: vivo parlando di contenuti che stupiscono, divertono e ispirano. Ho creato e curo Novabbe.com (completamente da solo) per questo. Grazie alla mia idea delle Condivizioni aiuto chi ha più bisogno con l'aiuto di tutti e senza chiedere soldi a nessuno. Amo la curiosità, odio l'ignoranza.