Se c’è una cosa che le donne dovrebbero saper accettare sono i capelli grigi, non per altro, perlopiù per il fatto che al naturale ci si sente più sicure e di conseguenza si appare anche più belle.

Birgitta Outman è una fotografa inglese che ha avviato un progetto fotografico davvero interessante. Raccontare la bellezza delle donne che hanno scelto di dire no ai capelli completamente tinti e sopratutto dire no al coprire i propri capelli grigi.

La prima donna a “sperimentare” la sua teoria e sopratutto ad averla ispirata è stata proprio sua madre. Dopo 20 anni di capelli tinti, in quanto già da giovanissima cominciò a tirar fuori i capelli grigi, decide di dare un taglio a questa scelta e godersi il suo grigiore in testa, qualunque cosa possa sembrare al prossimo.

Il risultato è una donna capace di sentirsi molto più sicura di se stessa, in termici estetici, e di conseguenza di apparire agli occhi di chi la vede anche molto più bella.

Quando qualcuno ci apprezza per le nostri doti al naturale, è naturale emozionarsi di più e saper trasformare quel complimento e quella coscienza in fascino da portare in giro tutti i giorni Condividi il Tweet

Le donne con i capelli grigi catturate da Birgitta sono davvero bellissime, ognuna diversa dall’altra e tutte con un sorriso che disarma da ogni giudizio.

Se anche tu hai i capelli grigi e vorresti smettere di tingerli, sappi che chi ti guarda, forse, non aspetta altro.

L’unica conseguenza negativa sarà il tuo parrucchiere che quando ti vedrà per strada ti maledirà per il fatturato perso, tranquilla, meglio aver risparmiato e sentirsi meglio che aver speso di più e avere ancora dubbi sui risultati.

Potete seguire il progetto Ladies of Grey su Facebook, lo trovate qui.