Quando ci si chiede cosa sia l’amore, bisogna preoccuparsi quando si trova subito la risposta in quanto l’amore vero è talmente senza logica che già avere le idee chiare è un segno di superficialità nell’aver vissuto ciò che si credeva fosse amore puro.

Non esiste un’età perfetta per godersi “l’amore puro”, esiste però la possibilità di godere di gesti che all’inizio sembrano irrazionali, ma di fatto col tempo si rivelano unici. Un esempio sono questi due ragazzi che, in tempi di quarantena, sono riusciti a dare un esempio di amore, vicinanza e superamento dei limiti non indifferente.

Camila e Collin sono due ragazzi di 17 e 19 anni, fidanzati e innamorati come milioni di altri ragazzi. Un giorno Camila riceve la notizia di essere positiva al Coronavirus, risultando fortunatamente asintomatica, comprendendo bene in quel momento quanto questa condizione gli costerà in termini di tempo da passare assieme al proprio ragazzo. Anche Collin ha fatto il test risultando, fortunatamente, negativo.

I due ragazzi, invece di perdersi d’animo hanno messo in opera quello che sembra un gesto appartenente alle favole, ma che poi di fatto è più che fattibile superando diversi limiti mentali.

Per tutto il tempo della quarantena il fidanzato è stato sotto la finestra della fidanzata a tenerle compagnia a distanza e in sicurezza

Ecco come il Coronavirus, in questo caso, sia stata un’occasione per fare qualcosa di unico, che probabilmente nella vita non avrebbero mai fatto se non fantasticando su qualche fiaba. Un lato positivo, fortunatamente, esiste in ogni cosa.

Se ci pensate bene, un gesto simile si è più portati a farlo quando la situazione volge per il peggio, magari di fronte a un letto di ospedale. Perché aspettare le sfortune per compiere questi gesti che ti fanno capire quanto sei fortunato a poterli fare?

Classe 86, Creativo & Autodidatta. Creatore e autore di novabbe.com, nella vita di tutti i giorni godo di riflessioni continue e curiosità cronica. Amo la libertà, la consapevolezza e la satira.