Prima di dare spazio alla fantasia è bene specificare che aprire il garage del vicino di casa, entrare in possesso delle password wifi altrui o abbassare la temperatura del climatizzatore in una qualsiasi sala d’attesa, è illegale. Questo contenuto ha quindi uno scopo informativo ma vi invito a non mettere in atto ciò che di bramoso la fantasia vi suggerisce in merito.

Con il diffondersi della tecnologia ecco che si diffondono anche gli accessori per renderla meno invincibile. Negli anni novanta parlare di hacker significava riferirsi a persone come il leggendario Kevin Mitnick, un uomo che è riuscito a fuggire da tutto continuando a tenersi in contatto con tutto semplicemente raggirando le regola che la stessa tecnologia aveva decido.

Oggi anche tu puoi essere un po hacker, con il giusto impegno.

Esiste un accessorio chiamato Flipper Zero, in vendita su Amazon, in grado di hackerare molti dispositivi in circolazione oggi. In pratica, per rendere il concetto comprensibile, è un piccolo “telecomando” con centinaia di funzioni utili a realizzare anche quelli che vengono definiti attacchi “brute force”. Un attacco simile potrebbe svelare, ad esempio, il codice per aprire un garage. Si perché se ti sei sempre chiesto come mai il tuo telecomando apra solo il tuo garage, la spiegazione sta nel fatto che il telecomando trasmette al ricevitore un preciso codice. Una specie di parola d’ordine.

Flipper Zero trova questo codice, provando migliaia di combinazioni.

Con Flipper Zero hackeri climatizzatori, garage, wifi e molto altro. Lo trovi su Amazon

Non apre tutti i garage del mondo ma solo quelli particolarmente datati o con tecnologia di scarsa qualità. Una recensione su Amazon dice testualmente:

L’ho comprato per provare ad aprire il mio garage dato che mi si era distrutto l’unico telecomando. Ci sono riuscito in meno di 5 minuti con il firmware di base. Ho scoperto quindi di avere una ricevente molto facile da hackerare, per cui la cambierò. Detto questo, mi sono divertito ad accendere qualche climatizzatore in alcuni hotel o sale d’aspetto dove faceva troppo caldo. Divertente. Fonte

Si, state già immaginando la scena di entrare in una sala d’aspetto e decidere la temperatura del climatizzatore, il volume della televisione, il fatto se la porta automatica debba essere aperta o meno, tutte funzioni che derivano essenzialmente da un input che Flipper Zero può fare con una certa semplicità.

Con Flipper Zero hackeri climatizzatori, garage, wifi e molto altro. Lo trovi su Amazon
Il Flipper Zero disponibile su Amazon

Usare Flipper zero non è proprio una passeggiata. Richiede studio e per chi è all’inizio molta ma molta pazienza, i risultati però saranno una vera e propria manna dal cielo in quanto oltre a imparare qualcosa di nuovo comprenderai quanto è ampio e importante il mondo della sicurezza informatica.

Grazie agli accessori, sempre in vendita su Amazon, puoi arricchire le funzioni di Flipper Zero. Per fare un esempio, grazie alla scheda wifi, puoi provare la sicurezza della tua linea internet. Se lo fa qualcuno al posto tuo potrebbe venire a conoscenza della password, detto chiaro.

Fate caso all’intro di questo video per comprendere a pieno cos può fare un Flipper Zero.

Viviamo in un periodo storico dove si rende tutto intelligente, dalla casa all’auto, senza pensare che la vera intelligenza affidabile è quella che possediamo (anche se non è detto che tutti la usiamo). Ricordate che il miglior dispositivo di sicurezza e il miglior antivirus siete voi. Quando si parla di sicurezza informatica bisogna pensare che, ad esempio, anche la porta più impossibile da aprire diventa ridicola di fronte a qualcuno che la apre dall’interno senza pensarci.

È logico pensare che un accessorio simile verrà presto reso più difficile da trovare.

La sua diffusione di massa unita a una cultura della sicurezza informatica più diffusa potrebbe realmente portare a un problema sociale non da poco.

Fonte: Amazon