Foto di nozze in Russia. Viaggio tra ritocchi trash e idee ignoranti

1135

Con i nostri vicini di casa, i Russi, siamo diversi su un casino di aspetti e la diversità è un valore sempre, altrimenti come potrei mai presentarvi il contenuto che state per vedere?

Oggi parliamo di matrimoni. In Italia un matrimonio è un’occasione di un romanticismo che a volte supera i livelli di glicemia concessi e può portare a risultati che fanno ingrassare solo a guardarla tanta la dolcezza. Non importa chi sei per tutta la vita, in quell’occasione per cultura popolare l’importante è sentirsi una principessa e non solo a livello poetico, ma anche e sopratutto a livello pratico.

Una principessa vestirebbe solo abiti costosi e mondani, come quello della sposa appunto, una principessa riceverebbe i suoi ospiti in una sala addobbata a festa, come quelle dei matrimoni appunto, una principessa e un principe avrebbero a disposizione i fotografi di corte, pagati profumatamente per immortalare quei momenti di vita ricca e mondana, come al matrimonio appunto, anzi no, li la vita mondana e i fotografi di corte finiscono a fine giornata.

In Russia tutto questo non accade, o almeno non è previsto dalla cultura popolare sembra. Un matrimonio, tanti i festeggiamenti, può durare anche una settimana intera. Si compone di ingredienti semplici: trash e ignoranza. Non sono due offese, non sono parole da leggere come una condanna, sono parole perfette per descrivere il tutto utilizzando uno slang giovane e quanto più vicino al futuro.

I matrimoni che state per vedere sono trash perché per molti l’espressione libera della personalità, con tutte le idee e gli stili che include, si trasforma volentieri in un’azione trash, basta che questa personalità la si lasci andare o compia qualcosa che non sembra più di tendenza o socialmente accettabile e in un attimo tutto si trasforma in trash. Quindi è trash ciò che appare, non ciò che è. Fiero di quello che ho appena scritto.

Ignoranti perché ignorano praticamente tutto ciò che a noi invece onora seguire, dal galateo, ai modi, ai costumi…ignorano tutto, poiché per i russi non è importante festeggiare rispettando usi e costumi di una festa, come se si fosse sul palco di un teatro (come nel nostro caso), per loro il matrimonio è si una festa, consumata però dalla parte della platea. Una platea che è senza selezione all’ingresso, senza sedie e senza regole. Si godono lo spettacolo senza essere prigionieri dei personaggi che vedono.

Dai fotoritocchi senza un perché, alle foto dalla controversa poesia, per finire poi alle esposizioni di trash e ignoranza che fanno bene all’anima. Ecco 25 foto di nozze in Russia: