Scopri le offerte lampo del giorno su Amazon, clicca qui

Se la nostra società fosse basata sulla verità, il trucco non avrebbe senso di esistere. È innegabile che, almeno esteticamente, non sia basata sulla bellezza della verità, almeno per quel che riguarda la società cosmopolita.

Il trucco era usato già dagli Egizi come strumento ornamentale alla propria bellezza, oggi, migliaia di anni dopo, il trucco ha fatto passi da gigante creando anche una versione digitale di se: i filtri fotografici.

Nei primi anni 2000 i filtri erano grezzi e sopratutto non alla portata di tutti. Bisognava disporre di un programma di fotoritocco per poterne godere. Con l’arrivo di Instagram i filtri sono alla portata di tutti.

Ti piace novabbe.com?

Glenn Embrey è un uomo diventato celebre per la sua idea di filtro fotografico. Dopo aver pubblicato questa foto:

Le amiche gli hanno consigliato di usare i filtri fotografici in quanto sembra che gli uomini piacciano di più alle donne quando usano i filtri.

Glenn Embrey però è un uomo vero, di quelli che gli unici filtri che conoscono e hanno voglia di esibire, sono i filtri veri, da quello dell’aria a quello del carburante.

Così decide di farsi una foto per ciascun filtro che possiede e di pubblicarla in un unico post su Facebook. La sua idea ha divertito talmente tanto da aver collezionato più di 100K condivisioni, portando in pochi giorni Glenn Embrey all’attenzione di milioni di utenti nel web.

Sedurre una donna con la bellezza la lascerà sola quando questa non sarà tangibile, sedurla trasmettendole serenità e ironia le regalerà una compagnia che non conosce solitudine che non sia superabile.

Glenn Embrey, uomo senza filtri sul viso, hai tutta la mia stima. Con la tua ironia avrai conquistato sicuramente molto di più che con i filtri su Instagram.

Fonte: Facebook