È il Re dei contenuti nei social, ed è anche l’unico dove puoi ancora trovare originalità in modo semplice e nelle mani di tutti: Twitter.

Quando si parla di sesso i doppi sensi volano e non è difficile creare dei titoli ad effetto capaci di strappare un sorriso. Ne è un esempio l’iniziativa “Pornograffia” che lanciai qualche tempo fa. Il difficile sta nel trovare un titolo che sia associabile al sesso, ma nello stesso momento richiami a qualcos’altro di specifico, come un funerale ad esempio.

Non c’è voluto molto prima che spuntassero le prime risposte alla richiesta di frasi che potete dire sia facendo sesso sia ad un funerale, ed ecco che le memorabilità vengono fuori come funghi. Un po in stile commenti memorabili, gli utenti hanno cominciato a dar sfogo all’ironia meglio radicata alla creatività più profonda e maliziosa.

Ho raccolto i tweet di risposta più belli:

Ad un certo punto, si arriva alle proposte spinte ma sempre con quel doppio senso innocente