Questa è la breve storia a lieto fine di Toby, un gatto abbandonato di 7 anni che si è ritrovato a compiere una piccola impresa, sfortunatamente a vuoto.

Toby, il gatto abbandonato a 20 km da casa, torna da solo e viene abbandonato di nuovo

Toby è un gatto abbandonato, che un giorno, attirato da qualche buon odore, decide di bussare alla porta di una famiglia del North Carolina che, anche se possessori di altri gatti, lo accoglie per un breve periodo, fino a scoprire che Toby non va molto d’accordo con i gatti di famiglia, e per questo motivo la soluzione è bella che pronta: portare Toby il più lontano possibile e lasciarlo nelle mani di un’altra famiglia.

La missione era sbarazzarsene in poche parole.


Stupisciti, Divertiti e Ispirati sempre.
Scegli dove seguirmi:


Toby, il gatto abbandonato a 20 km da casa, torna da solo e viene abbandonato di nuovo

Accompagnato Toby dalla nuova famiglia, che per non sentirsi in colpa lo ha accolto a braccia e porte aperte, solo che dopo non le ha chiuse, così Toby è scappato, percorrendo 20 km e tornando dalla famiglia che lo voleva lontano.

A questo punto, la situazione era irreparabile in quanto Toby era ben convinto a restare ma la famiglia voleva proteggere i propri felini e quindi decise, sempre con il cuore pieno di amore, di portarlo al centro randagi e sopprimerlo. Vi starete chiedendo perché? Semplice, è tutta colpa della mancanza di amore incondizionato.

Siamo spesso convinti che chi ama il proprio animale, li ami tutti, cosa non vera di fatto in quanto quando l’affetto non è basato su una ammirazione e rispetto in quanto animale, ma in quanto PROPRIO animale, succede questo.

Dire di amare tutti gli animali, per molti, è esprimere un’utopia che difficilmente si è costretti a dimostrare, come in questo caso ad esempio. Sarebbe come dire che una persona ama i bambini, di tutti, a prescindere. Possibile si, ma sempre con un limite. L’amore incondizionato è quindi molto più raro di quanto lo si pronunci nella lingua Chamicura

Toby, il gatto abbandonato a 20 km da casa, torna da solo e viene abbandonato di nuovo

La buona e lieta notizia è che il rifugio per i gatti dove era stato portato Toby si è rifiutato di sopprimerlo ed ha subito pubblicato una vignetta con la foto del gatto, una breve storia e l’annuncio per l’adozione. Toby ha riscosso un successo improvviso sul web, talmente efficace da trovare una nuova casa, l’attuale, dove poter riposare e giocare con un altro gatto, una bimba ed una mamma che probabilmente non conoscerà una parola della lingua Chamicura, ma sicuramente conosce il significato del concetto “Amore incondizionato

Toby, il gatto abbandonato a 20 km da casa, torna da solo e viene abbandonato di nuovo
Toby, il gatto abbandonato a 20 km da casa, torna da solo e viene abbandonato di nuovo

Se condividi questo contenuto dono 0,01€ ad un'associazione di beneficenza.
Ti invito a scoprire tutto sulle #condivizioni >