Anche se la notizia non è proprio freschissima, in quanto il fatto risale praticamente a 20 anni fa, sapere che il Grande Fratello ha avuto anche un gioco ufficiale per Playstation è qualcosa che mi ha sconvolto.

Grafica preistorica, copertina che rasenta un gusto trash quasi azzeccato, ecco che la prima edizione del Grande Fratello, andata in onda nel 2000, è stata accompagnata dall’uscita di un gioco per Playstation 1 che in pratica simula la stessa situazione che si poteva vivere in casa.

La missione ovviamente è vincere l’edizione e per farlo bisogna condurre un gioco che è un mix tra una specie di The Sims e una spolverata di Pac Man vista la ricostruzione in 2d della Casa che per 20 anni ha conquistato l’attenzione di milioni di italiani per interminabili minuti.

Scopri #vogliofareloyoutuber, le mie riflessioni in formato video

Va bene che in quegli anni la qualità grafica dei giochi era praticamente un risultato da preistoria se paragonato ad oggi, il gioco del Grande Fratello però esprime in modo neanche tanto velato il fatto che è stato sviluppato, almeno sotto l’aspetto grafico, in tempistiche davvero strette.

La parte “buona” di questo gioco però sembra essere la strategia da attuare per vincere.

Per chi volesse farsi un’idea del gioco, ecco un video gameplay per farvi vedere il gioco in azione:

Il gioco ad oggi è quasi introvabile, su Amazon per esempio ci sono solo 4 copie disponibili e spero che siano rimaste dopo questo contenuto. Clicca qui per controllare.

Classe 86, Creativo & Autodidatta. Creatore e autore di novabbe.com, nella vita di tutti i giorni godo di riflessioni continue e curiosità cronica. Amo la libertà, la consapevolezza e la satira.