Chi non ha un amico, o un parente, che alla vista di un gratta e vinci vi dedica tutta la sua attenzione? Tutti.

La possibilità di vincere facile nella vita è una sensazione talmente eccitante che molti sceglierebbero un gratta e vinci vincente all’esperienza d’amore a letto più sbalorditiva della vita

La ludopatia è una argomento molto serio, e ritrovarsi ad essere schiavi di un gioco può significare l’inizio di una rovina certa per la propria vita, su questo non si scherza, sul resto si.

Se siete appassionati di scherzi davvero cattivi, sappiate che esistono dei biglietti gratta e vinci finti, perfetti per illudere quell’amico che ci crederebbe sicuramente ad una vincita improvvisa.

Ma come funzionano questi biglietti? È semplice, quando se ne acquista uno, ne arrivano due a casa, uno perdente e l’altro vincente (distinto da un piccolo bollino rosso). Il senso dello scherzo sta, ad esempio, a regalarne uno ad un amico e invitarlo a grattare. Se si gratta prima quello perdente e poi si lascia scoprire all’amico di avere quello vincente, lo scherzo è assicurato.

Mi immagino già la scena dell’euforia fuori controllo, tutto il devasto che comincia subito dopo aver scoperto di aver vinto 100.000€ e poi, cattivissimo come non mai, guardare negli occhi il malcapitato e dirgli «ehi, è uno scherzo».

Se come me, siete amanti degli scherzi che possono finire molto male (mettetelo sempre in conto), questi biglietti sono perfetti per voi.

Fonte: Amazon

Classe 86, Creativo & Autodidatta. Creatore e autore di novabbe.com, nella vita di tutti i giorni godo di riflessioni continue e curiosità cronica. Amo la libertà, la consapevolezza e la satira.