Ogni estate porta con se nuove mode, nuovi usi e se l’anno prima si è strappato anche nuovi costumi. L’estate è fatta così, è un cambiamento. Questo perché è il periodo dell’anno più rilassante e proficuo per la nostra vita. Si vive la natura con un contatto più stretto e tangibile, si vive la vita con tempi per se stessi molto più ampi che in altre stagioni.

L’estate è una figata e come tale sa partorire delle figate, in questo caso su Amazon.

Almeno una volta nella vita avrete visto una persona indossare quelle ciabatte voluminose e piene di fori conosciute da tutti come Crocs. Sappiate che presto saranno sostituite da un modello che potrebbe essere si inserito tra le 10 calzature più tamarre su Amazon.

Le infradito banana.

Queste sono le infradito Banana e presto ti accorgerai di volerle anche tu

Sono infradito semplici ma dalla forma più che invitante in quanto sanno proprio di confortevoli. Sembrano realmente delle banane curve (no, nessuno le ha drizzate prima in modo simpatico) che vanno ad accogliere il piede abbracciandolo completamente in quella che è la pianta del piede. La forma curva richiama una sensazione di leggerezza data la morbidezza dell’infradito, morbidezza derivante oltre che dalla forma anche dal materiale usato per realizzarla.

Le infradito Banana è realizzato al 100% in Etilene Vinil Acetato, un materiale che potrei definire semplicemente plastica ma di fatto rende meglio l’idea se vi dico che è quello usato per fare, ad esempio, i tappetini fitness. La morbidezza quindi è assicurata.

Il piede, rimanendo sostanzialmente tutto all’esterno, respira molto più di altri sandali o calzature che lo coprono quasi completamente. Osservazione banale ma utile per coloro che non ci avevano pensato sino ad ora. Trattandosi di un oggetto prettamente estivo, sapere quanto suderai conta.

Queste sono le infradito Banana e presto ti accorgerai di volerle anche tu

L’estate sta arrivando. Mi sa che le comprerò subito dopo aver pubblicato tutto ciò. L’occasione è perfetta in quanto le infradito che avevo mi sono state letteralmente rubate in spiaggia, colpa della mia abitudine di lasciare incustodite mentre faccio passeggiate chilometriche sul bagnasciuga.

Fonte: Amazon