C’è un’isola a sud dell’oceano Pacifico che non ha mai visto la presenza dell’uomo. Un’isola che per amor di logica potresti immaginare piena di spiagge bianche, atolli incontaminati e cocco a volontà.

isola henderson

Bellissima vero, sembra che non ci sia nulla di strano a vederla così, tutto coincide con le aspettative.

Ed invece l’isola di Henderson è diventata la più inquinata al mondo grazie alla plastica che ormai domina nell’oceano.

Si calcola che ogni metro quadro di spiaggia di quest’isola sia inquinato in media dai 20 ai 600 pezzi di plastica di varie dimensioni solo nei primi 10 cm. di altezza della sabbia.

isola più inquinata al mondo

Una corrente di inquinamento e plastica ha invaso quest’isola trasformando un paradiso sconosciuto in un problema fin troppo conosciuto.

Come ci si sente a sapere di aver rovinato un paradiso che nemmeno si conosce?

È un po come avere la possibilità di uscire con una ragazza bellissima e offenderla a morte ancor prima di conoscerla. Un comportamento ignobile che seppur inconsapevole, anche se si parla di inquinamento da anni, sta portando a distruggere paradisi di cui spesso ignoriamo anche l’esistenza. Ecco dove si trova questa isola nel mondo:

Ora pensate al fatto che ormai a questo mondo non esiste un posto dove sfuggire alla realtà, dove isolarsi vivendo nella certezza di essere fuori da tutto.

Abbiamo prodotto talmente tanto inquinamento e indifferenza che fra poco l’uomo sulla terra sarà solo la parte organica di una raccolta indifferenziata che nemmeno gli alieni vorranno fare.

Classe 86, Creativo & Autodidatta. Creatore e autore di novabbe.com, nella vita di tutti i giorni godo di riflessioni continue e curiosità cronica. Amo la libertà, la consapevolezza e la satira.