Cos’è il genio nella vita secondo te? Per me il genio è colui che trova una soluzione agli occhi degli altri trasparente fino a quel momento. James Verone, a suo modo, è un genio.

Il suo nome è diventato celebre grazie ad un’iniziativa che ha spalancato le porte del dialogo sull’assistenza sanitaria statunitense. James all’epoca dei fatti, era un uomo di 59 ritrovatosi improvvisamente senza lavoro.

Lavorava come fattorino per la Coca Cola, poi ad un tratto il suo posto di lavoro deve essere eliminato e con lui anche la sicurezza economica nella vita di James. Cosa fai a 59 anni quando ti ritrovi a vivere in un paese dove tutto ha un costo e non hai un lavoro per coprire tutti i costi?

Anche se agli Italiani sembra strano, in America curarsi non è una cosa gratuita. Se hai un lavoro hai di conseguenza anche un’assicurazione, diversamente vali esattamente quanto uno che vuole entrare in discoteca gratis senza essere in nessuna lista o conoscere qualcuno.

James, vista l’imminente difficoltà economica, cominciò a preoccuparsi fortemente di una protuberanza vistasi spuntare sul petto, così decise di approfondire la questione scoprendo che quella protuberanza era un problema molto grave da risolvere con molta velocità.

Se entri in un’ospedale in America e dici di aver bisogno di cure gratuite, ma non sei in fin di vita, probabilmente chi ti sta ascoltando annuirà ridendo pensando che la tua sia una barzelletta.

James Verone aveva urgentemente bisogno di cure, non di soldi, così elaborò un piano rimasto alla storia: si fece arrestare per poter usare l’assicurazione carceraria per curarsi.

Un giorno inviò una lettera anonima ad un giornale locale annunciando che presto avrebbe rapinato una banca con la chiara intenzione di farsi arrestare senza far male a nessuno. Qualche giorno dopo realizzò le sue intenzioni, entrò in banca e lasciò un biglietto allo sportello una volta venuto il suo turno.

“Questa è una rapina, per favore mi dia un dollaro”

L’impiegato allo sportello vide James che dopo avergli lasciato il biglietto si sedette nuovamente. Chiama la polizia, gli consegna il dollaro e avvera il piano di Verone. Aveva rapinato una banca, senza vittime, senza spaventi, senza danni, con il solo scopo di farsi carcerare e ricevere le cure necessarie.

Quando il giornale locale seppe del bizzarro caso, collegò subito la lettera ricevuta e chiese alle autorità di intervistare James Verone per capire meglio la questione.

Fu così che James ottenne l’attenzione mediatica e umana dei suoi compaesani, ricevendo finalmente le cure di cui necessitava.

Il genio nasce con la necessità, la necessità nasce dalla coscienza di avere qualcosa che manca, con una coscienza non hai mai nulla che manchi.

Classe 86, Creativo & Autodidatta. Creatore e autore di novabbe.com, nella vita di tutti i giorni godo di riflessioni continue e curiosità cronica. Amo la libertà, la consapevolezza e la satira.