jenny ragazza cane onlyfans

Quando si parla di soldi è molto difficile stabilire dove sia la dignità. Il fatto che qualcosa sia moralmente accettato da tutti, come avere un prezzo per il proprio tempo e spenderne 8 ore al giorno per un lavoro, non ne implica la vera normalità: lavorare 8 ore al giorno per una paga prestabilita è un accordo accettato da tutti, non la normalità.

La questione del guadagno è complessa. Molte persone pensano che sia una specie di dignità nel guadagnare soldi, nascondendo di fatto una totale mancanza di inventiva o coraggio con l’alibi di guadagnare qualcosa “normalmente”. Quando si punta a guadagnare, senza denigrare nessuno, di fatto non ci sono limiti.

Pensateci bene. Per voi dovrebbe vergognarsi di più chi guadagna sottopagando i propri dipendenti o chi guadagna facendo la cagna?

Si, perché da oggi come lavoro puoi fare anche quello: la cagna. Attenzione, non è da intendersi come il significato urbano del termine suggerisce, ma come la femmina del cane, semplicemente.


Da grande voglio fare lo Youtuber
la mia playlist di riflessioni e intrattenimento su Youtube


Questa è la storia di Jenna Phillips, una ragazza che poco dopo i 20 anni ha deciso di dare una svolta alla sua vita coronando il sogno che da bambina ha sempre avuto: essere un cane.

Da ottica a cagna. Jenna Phillips, la ragazza che è diventata milionaria con Onlyfans facendosi addestrare
Jenna Phillips

Jenna ha dichiarato al Sun che la storia di imitare gli animali è qualcosa che l’ha sempre accompagnata nella vita. Sin da piccola ha sempre amato imitare i cani nei loro comportamenti, dal gioco alla richiesta di attenzioni, dal modo in cui mangiano a quello in cui litigano.

La sua vita stava scorrendo come quella di una “normale” ragazza di 20 anni. Nel momento dell’illuminazione artistica lavorava come ottica. Un giorno presa dalla creatività del momento decide di iscriversi su OnlyFans (il celebre sito dove raccogliere i propri fan che pagheranno per vedere i nostri contenuti).

Dopo aver postato i soliti contenuti dal carattere sexy ha ricevuto diverse richieste da parte di alcuni utenti che gli chiedevano se potesse imitare un cane. Non erano interessati a vedere come un cane si fa fare le coccole, volevano proprio vedere Jenna in versione cagna. Lei, presa dall’entusiasmo della richiesta (vista la coincidenza con la sua passione sin dall’infanzia) ha accettato.

Da quel momento le persone che volevano vederla scodinzolare, mangiare cibo per cani, giocare con la palla e molto altro, si sono letteralmente moltiplicati. Ora pensate a una cosa, su OnlyFan quando decidi di essere fan di qualcuno paghi 20 dollari al sito, poco meno di 20€. Cosa accade quanto hai un numero talmente alto di abbonati? Guadagni tantissimo e subito.

Da ottica a cagna. Jenna Phillips, la ragazza che è diventata milionaria con Onlyfans facendosi addestrare
Jenna Phillips nella sua attività da cagna

Se facciamo un conto a caso, ipotizzando che abbia 5000 persone che la seguono, significa che guadagna 100.000 dollari al mese, che fanno più o meno 88 mila euro. Fate per dodici e otterrete il guadagno annuo. Attenzione, stiamo ipotizzando che abbia SOLO 5000 persone che la seguono. Io scommetterei che ne ha davvero molte di più. Basta guardare l’impatto mediatico che ha provocato un suo video dove, legata come una cagna, ha deciso di affrontare un’altra finta cagna per strada (la cosa comincia a piacere a molti e le imitazioni prendono il via).

La perversione ci affascina in modo particolare poiché non ci siamo mai chiesti chi ha deciso che tutto ciò sia qualcosa di perverso.

Ad oggi il video su Tik Tok conta 25 milioni di visualizzazioni.

https://www.tiktok.com/@thepuppygirljenna/video/7049441036162272558
La faccia felice di Jenna mi riempie di gioia a guardarla.

I social e le nuove opportunità di business con essi hanno aperto le porte ad un nuovo concetto di guadagno. Non sono solo un mezzo per arrivare ad un pubblico molto più ampio, sono un vero e proprio strumento per scegliere l’umiliazione con cui guadagnare. Qualsiasi lavoro tu stia facendo, qualcuno sta usando il tuo corpo o le tue capacità per i suoi interessi, il fatto che è normale dipende da cosa sia socialmente accettato o meno. Il guadagno e le idee non aspettano di essere accettate da tutti per esistere. Che tu stia usando la tua testa per gestire fatture, lavorare in un negozio di abbigliamento o caminare a quattro zampe abbaiando alla gente, non fa la differenza quando si parla di guadagni. La dignità sta nello scegliere, no nello scegliere qualcosa che gli altri ritengono dignitoso.

In molti hanno reagito a questa notizia con i soliti commenti prevedibili come quelli che si chiedono quando ci estingueremo. Il mio invito in questo caso è sempre lo stesso, arrendersi all’evidenza, se non capisci come qualcuno sia diventato milionario facendo qualcosa che in fondo non hai mai compreso personalmente perché non si dovrebbe fare, credo sia un atto di consapevolezza molto doloroso.

E comunque l’essere così perfettamente curvy aiuta molto in questo caso. Pensateci, curvy, cagna, felice e milionaria. Praticamente tutto ciò che farebbe impazzire un moralista tipico (anche peggio di chi guadagna leccando un microfono con le orecchie). Che spettacolo.

libri novabbe su amazon