borsa trasporto pesce vivo

Cosa arrivereste a fare per premiare il vostro gusto culinario? In Giappone quando si parla di gusto si parla di pesce crudo. Dal sushi al pesce fresco da cucinare il più velocemente possibile, il Giappone è senza dubbio la terra del pesce crudo. Ecco perché proprio li è nata la prima borsa per trasportare pesce vivo dalla pescheria a casa.

Si chiama Katsugyo bag ed è una vera e propria borsa porta pesce.

Katsugyo borsa per il trasporto di pesce vivo

Il suo nome deriva dalla vasca in cui, solitamente, vengono messi pesci e crostacei nelle pescherie giapponesi. Questa borsa porta pesce, che attualmente è ancora in fase di perfezionamento, è perfetta non solo al trasporto del pesce bensì anche al suo stato di salute durante il viaggio.

Katsugyo borsa per il trasporto di pesce vivo

La Katsugyo bag è in grado di regolare l’ossigeno all’interno dell’acqua facendo si che il pesce contenuto all’interno stia sempre bene, o quasi. Può essere usata anche da collezionisti di pesci rari che hanno bisogno di trasportare gli animali, per esempio, presso una clinica veterinaria o altro. La sua realizzazione però è stata spinta dalla crescente domanda di pesce fresco nella nazione.

In pratica se provate a cucinare un pesce comprato in pescheria e morto già da qualche giorno, il suo sapore sarà sicuramente differente da quello di un pesce freschissimo, morto meno di un minuto prima di esser messo in padella. Lo so, sembra crudele, quando si tratta di alimentazione non vegana, cosa c’è di non crudele?

Fonte: Google

ha donato in beneficenza, sino ad ora

121,79

grazie alle vostre Condivisioni

❤︎