tramezzino sandiwch 180€

Qual’è il prezzo più alto che hai pagato per un tramezzino? Non in termini di salute, nel senso delle volte che sei stato male mangiando quello sbagliato, in termini economici.

Forse non sapevi che esiste un sandwich che costa 180€. Si chiama La quintessenza del sandwich con formaggio grigliato.

La quintessenza del sandwich con formaggio grigliato
Tiè, ecco la quintessenza del sandwich con formaggio grigliato

Penserai che per costare tanto lo hanno fatto con l’oro, e si, effettivamente pensi giusto in quanto è contemplato nella ricetta che però va oltre il semplice lusso ferroso. È un tramezzino proposto dal ristorante Serendipity di New York al prezzo di 214 dollari (circa 180 euro). Il ristorante, da quel che si evince con una semplice ricerca su Google, sembra essere una vera e propria icona storica del sandwich (il tramezzino di prima) a New York. Il menù storico visibile sul sito del ristorante merita una menzione, godetevelo se siete curiosi.

Il pane non è impastato con acqua, sarebbe troppo semplice così. L’impasto contiene pane, champagne Dom Perignon e foglie d’oro 23 carati. Il pensiero va subito li, alla sensazione di impastare usando lo champagne al posto dell’acqua.


Questo non è un sito qualunque. Su Novabbe.com quando condividi un contenuto è come se facessi una piccola donazione in beneficenza. Ho inventato le Condivizioni.
Non chiedo registrazioni, non chiedo soldi, non chiedo nulla. Parlane, condividi, stupisci i tuoi amici.
Ora lo sai, Stupire fa bene.


Lo chef del ristorante, Joe Calderon, ha dichiarato: “Siamo arrivati a questo prezzo calcolando tutti gli ingredienti. Il Quintessential Grilled Cheese deve essere ordinato con quarantotto ore di anticipo perché essi arrivano in aereo appositamente per te. Quando dai un morso al tramezzino, assapori la croccantezza del pane, lo champagne Dom Perignon che è cotto nel pane stesso, la cremosità del burro al tartufo e poi il formaggio. È superbo”.

Le fette di pane vengono poi spalmate di burro al tartufo bianco e condite con olio, sempre al tartufo bianco, ci mancherebbe che ti mettono un olio così, a caso.

Il tutto viene farcito in due fette di caciocavallo prodotto dalle pregiate mucche podoliche lucane e stagionato per 18 mesi. Perché in fondo quello con cui riempi, quello che riempie, quello che fa la differenza al dubbio sapore dell’oro è lui, il caciocavallo nostrano. Italiano e partorito da una bella mammella di vacca strizzata. Altro che carati.

Il tramezzino viene grigliato per quattro minuti e infine accompagnato da una bisque a base di pomodoro e aragosta.

Tutta salute, a 180€. A questo punto verto meglio sulla pizza waffle dai; gusti personali eh.

Fonte: Commentimemorabili.it