Quali sono le priorità nella tua vita?
Ho solo una priorità nella mia vita ed é vedere la felicità negli occhi delle persone a me care. Se c’è la felicità in ognuno di noi il mondo sarebbe migliore e più colorato

Cosa ti rende felice della tua quotidianità e cos’è spesso un motivo di tristi riflessioni?
Sono molte le cose che nella mia quotidianità mi rendono felice: le coccole e le lunghe chiacchierate con il mio amatissimo compagno, i mille giochi con il nostro cagnolino, la vicinanza e l’amore della mia famiglia.
Un motivo di tristi riflessioni è la presenza dell’invidia che si impossessa di alcune persone e fa si che quest’ultime si concentrano di più su cose che altri hanno e non sulla bellezza della loro stessa vita.

Qual’è un libro che ricorderai per sempre e per quale motivo?
Uno tra i vari libri che ho letto e che ricorderò per il resto della mia vita si intitola “ Tu passerai per il camino. Vita e morte a Mauthausen” di Vincenzo Pappalettera.

Una autobiografia molto toccante perché l’autore racconta l’orrore che ha vissuto quando a 25 anni fu deportato; inoltre il libro é corredato da testimonianze fotografiche che fanno accapponare la pelle. Mentre lo leggevo piangevo una pagina si è l’altra pure perché mi sembrava di vivere quel bruttissimo incubo dei campi di sterminio.

La frase che ti rappresenta di più

“Un segreto é fare tutto come se vedessi solo il sole”

E’ una frase tratta da una  canzone di Elisa e mi rappresenta tanto in quanto capita spesso che mi concentro su futilità che mi fanno star male e questa canzone mi sprona molto a guardare oltre senza concentrarmi su qualcosa che non c’è.

5 canzoni che rappresentano qualcosa nella tua vita

con questa canzone mi ha stupito perché sembra proprio che abbia letto nella mia mente per scriverne il testo.

Questa canzone rappresenta la mia rinascita dopo un bruttissimo periodo buio.

Beh, dopo il periodo buio c’è stato il mio raggio di sole e tutto partì con questa canzone.

Lui é il cantante preferito che abbiamo in comune i miei genitori, io e mio fratello e questa canzone insieme a tutte le altre mi ricordano la mia bellissima infanzia e giovinezza che auguro a tutti i bambini del mondo.

Questa è la canzone mia e della mia amica, conosciuta il primo anno all’università e mai separate da allora.

Qual’è il posto nel mondo che ti fa stare bene?
Sono molto fortunata perché il posto del mondo che mi fa stare bene, dove tutti i sensi trovano la pace è proprio casa mia. Il mio cancello apre su una pineta bellissima la quale si affaccia sul mare, il mio amato mare. Vivere in questo posto mi fa proprio stare in pace con me stessa e con le persone che mi circondano.

Qual’è il personaggio del passato che ti ha ispirato di più e perché?
Credo che Leonardo Da Vinci sia il più grande genio dell’umanità. A lui mi sono ispirata quando ho scritto la mia prima tesi, in particolare ho fatto mia la sua celebre frase “Non chi comincia ma quel che persevera”. Alcune persone non hanno mai creduto nelle mie capacità e ciò ha messo la mia autostima sotto i piedi, ma fino ad ora sono riuscita in tutte le cose che ho voluto fare e la frase di Leonardo Da Vinci calza benissimo. La mia perseveranza mi ha fatto raggiungere grandi risultati e soddisfazioni e sono sicura che ne avrò ancora altri. Dipende sempre e solo dalla mia perseveranza e resilienza.

In un giorno nei panni di Dio (o di qualsiasi cosa sia a capo di tutto) quali sarebbero le tue azioni?
In questo momento vorrei far sparire questo maledetto virus, principalmente perché ha già ucciso troppe persone e rovinate tante altre e poi perché il venir meno del contatto sta facendo diventare tutti più freddi e credo che i piccoli gesti, come ad esempio il pizzicotto sulla guancia o una semplice carezza, non torneranno tanto facilmente.

Dopo l’esperienza del 2020, contano di più i soldi o la salute? E perché?
Io ho sempre pensato che i soldi non fanno la felicità ma sicuramente ti fanno stare più sereno ed affrontare diverse situazioni di difficoltà. In un modo o nell’altro se manca la salute non si può vivere bene quindi credo che conti di più la salute; anche perché mi chiedo: se non si ha la salute come si fa fare i soldi?

Link allegati

Contatta Spicciusa, clicca qui.