Anche se in molti ci provano, in tema di marketing epico Lidl ha indubbiamente vinto nel 2020 grazie all’idea delle scarpe Lidl che prodotte in edizione limitata, hanno sfruttato l’effetto di prodotti unici per godere dell’assalto all’acquisto. Per la cronaca, scarpe che hanno un prezzo iniziale intorno ai 15€ sono state vendute anche a 150€ su piattaforme come Ebay e affini.

Da questa avventura il mondo si è accorto di quanto Lidl investa nel marketing, vincendo.

Forse non sapevi che, tra le altre iniziative di marketing che sfiora il nosense, nel 2019 la branca svedese (stando al nome delle tracce) della Lidl ha pubblicato ufficialmente su Spotify un disco. Ora vi chiederete

Che tipo di musica potrebbe mai pubblicare un supermercato?

Ecco, mentre gli altri sono impegnati a creare playlist con il solo scopo di fare un buon lavoro sulla reputazione del marchio, inserendo quindi musica pop e non ed addentrandosi nei gusti dei clienti, Lidl ha creato qualcosa di epico, anche questa volta.

Un cd di musica ambient con i suoni del supermercato Lidl

Sembra una trovata goliardica, eppure pensateci bene, quando un’azienda tira fuori un prodotto con il proprio marchio, cerca in qualche modo di trasportare qualcosa di sé all’interno di quel prodotto. Cosa c’è di più caratteristico in un supermercato se non l’ambiente in cui ti avvolge quando ci sei dentro?

Il rumore dei prodotti che passano in cassa, la voce che annuncia un addetto, la confusione dei carrelli che scorrono lungo i corridoi e molto altro…questa è la playlist di Lidl su Spotify. Semplicemente concettuale e allo stesso tempo geniale.

Ps: se aprirete a Gallipoli un giorno verrò a farvi i complimenti di persona.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here
This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.