I trucchi in cucina sono tra i più ricercati ed il perché è semplice da capire: in cucina ridurre il lavoro è aumentare il gusto è la regola.

Tutti in cucina usiamo almeno una volta i mestoli di legno, sono comodi, non graffiano le padelle e sopratutto si lavano facilmente, o almeno così si crede in quanto un mestolo di legno assorbe molte più sostanze di un mestolo in acciaio, ad esempio.

Il lato negativo dei mestoli di legno è indubbiamente il lavaggio. Solitamente viene lavato con spugna e detersivo per piatti, oppure anche in lavastoviglie. Entrambi i procedimenti servono si a lavare il mestolo di legno, ma non a garantirne la durata nel tempo o il fatto che non emani odori una volta asciutto.

Esiste una soluzione per pulire i mestoli di legno senza sforzo: l’olio di cocco.

Forse non sai che lavare i mestoli di legno in lavastoviglie li rovina gradualmente. Il primo motivo è la resistenza del legno all’ambiente creato dalla lavastoviglie, basteranno una dozzina di lavaggi per far perdere al mestolo il suo aspetto ed avviarlo ad un lento marcire dovuto alle muffe che sviluppa se non asciutto bene subito dopo.

L’olio di cocco fa proprio questo, elimina le muffe e ridà vita ai mestoli di legno.

Ecco come pulire i mestoli usando l’olio di cocco:

  • Strofinate il mestolo con una fetta di limone, in questo modo annullerete tutti gli odori
  • Asciugate con un panno i residui del limone
  • Ricoprite il mestolo con dell’olio di cocco, senza esagerare, e lasciate riposare per cinque minuti
  • Ripulite con un panno l’olio di cocco in eccesso e il mestolo sarà pronto

L’olio di cocco è conosciuto per la sua moltitudine di usi, da quelli cosmetici a quelli domestici. Puoi usarlo per i capelli, per la pelle, per cucinare o per i denti, praticamente il vaso di pandora delle soluzioni.

L’olio di cocco utile a pulire i mestoli di legno è quello puro. Non si tratta quindi di un prodotto chimico derivato, ma di olio ottenuto dalla spremitura del cocco a freddo. Il mercato è pieno di marche che offrono qualità diverse o derivati più economici, quello che uso personalmente e consiglio lo trovo su Amazon.

Usare soluzioni ecologiche in casa non è solo una scelta sana, è un vero e proprio gesto d’amore per se stessi. Siamo già molti incasinati, ma equilibrati, con tutto ciò di cui siamo fatti, figurati a scherzare troppo con le tossine da fuori.

Un modo alternativo per pulire i mestoli di legno, e disinfettarli, è quello dell’aceto di vino bianco, ma questa è tutta un’altra storia.

Classe 86, Creativo & Autodidatta. Creatore e autore di novabbe.com, nella vita di tutti i giorni godo di riflessioni continue e curiosità cronica. Amo la libertà, la consapevolezza e la satira.