Molto di ciò che scriviamo o leggiamo sui social lo dimentichiamo dopo meno di un giorno. I social funzionano perché bombardano di contenuti a tal punto da rendere desiderabile il bombardamento e non i contenuti stessi.

Esiste un sito web dove puoi scrivere dei messaggi e postarli in modo anonimo. Senza registrazione, senza nulla che possa rimanere.

Si chiama Noiys e si definisce un sito anti social. Il funzionamento è talmente elementare che riesce, con la sua semplicità, a rappresentare quello che è il mondo social in modo terribilmente pratico. In tanti sappiamo bene che un profilo pieno di amici non corrisponde matematicamente a un posto pieno di persone disposte ad ascoltare.

Sui social le reazioni dipendono molto dall’appetibilità del contenuto stesso. Se scrivi una frase molto profonda o che richieda di fermarsi un attimo di più per esser compresa, otterrai certamente meno reazioni di una frase ad effetto. Questo vuol dire che probabilmente negli anni potremmo abituarci a scrivere in modo da raccogliere più reazioni, più che da esprimere al meglio ciò che pensiamo.

Per riportare un po di equilibrio scende in gioco Noiys e il suo concept. Messaggi anonimi che durano massimo 24 ore. L’anonimato, se ci pensate, regala quella libertà di parola che può essere si usata per offendere o fare gli stronzi in modo gratuito (il sito infatti si raccomanda con un cerca di non fare lo stronzo) ma ha anche dei benefici come liberare le persone dalla prigionia del giudizio altrui. Se scrivi qualcosa anonimamente le parole saranno l’unica cosa che conterà.

Messaggi anonimi si cancellano dopo 24 ore. Noiys, il sito libero e anti social
L’invito a non fare lo stronzo pubblicato su Noiys

Non si possono postare foto, video o link. Puoi solo scrivere un messaggio e condividere quelli degli altri. Tutti scompariranno 24 ore dopo, questa è l’unica regola.

L’idea dei contenuti “sfuggenti” risiede non solo su questo sito ma anche in app come Die With Me, dove puoi chattare solo pochi minuti prima che si scarichi la batteria del telefono, senza sapere con chi stai chattando se non avere la sola certezza che anche lui, o lei, sta per scaricare completamente il telefono. Romanticissimo.

Se quando scrivi qualcosa nessuno ti ascolta, perché continuare a scriverla nello stesso modo? Prova a scriverla su Noiys, mal che vada sarà uguale ai social o alle storie su Whatsapp e affini.

Il progetto è ancora in fase embrionale diciamo, la speranza è che si sviluppi sempre di più senza perdere l’identità. Scegliere la lingua non sarebbe male, così da trovare più facilmente messaggi scritti nella propria lingua. Questo immagino aiuterebbe la diffusione del sito.

Novabbe.com è gratis, senza pubblicità invadenti, autofinanziato e il primo sito a fare beneficenza senza chiedere niente a nessuno. Non lasciare che siano i social a ricordarti che esiste, segui Novabbe.com con Telegram. Hai Twitter? Seguilo anche li, altrimenti buona visione su Youtube o Tik Tok. La tua curiosità muove il mondo.