La creatività è l’ingrediente base per stupire. Non saremo mai annoiati o condannati alla stagnante normalità finché ci sarà qualcuno al mondo in grado di creare.

Il premio creatività di oggi va al genio che ha realizzato un orologio unico al mondo.

Si trova all’interno dell’aeroporto di Schiphol ad Amsterdam ed è stato realizzato dall’artista Maarten Baas. L’orologio è una vera e propria opera d’arte, non solo una mera installazione. La superficie lucida lascia intravedere un uomo all’interno, con camice blu e secchio rosso, impegnato per tutto il giorno a disegnare le lancette nella posizione in cui corrisponde l’orario in quel momento.

L’uomo all’interno dell’orologio, minuto per minuto, disegna la lancetta dei minuti (o quella delle ore se è il caso di muoverla) e poi dopo un po la cancella per dar vita alla lancetta dopo. La cura dei dettagli e l’idea originale fanno di quest’opera una delle cose più belle da vedere quando si riparte da Amsterdam. Il bello di quest’opera è la sua completezza in tema di inganno. Se la si vede nella parte posteriore infatti si nota che l’orologio ha una porta sul retro con simulato lo stesso effetto che si vede sul fronte. L’illusione che ci sia qualcuno all’interno è praticamente completa.

Dev’essere particolare come esperienza entrare in aeroporto in pieno effetto di thc, cosa che in Olanda è legale, e soffermarsi di fronte all’orologio restandone letteralmente ipnotizzati.

Lo scorrere del tempo è qualcosa che possiamo vedere in ogni momento ovunque tranne che su se stessi. Quando si pensa di non aver avuto tempo, probabilmente non si vuole ammettere di non aver fatto caso a quello che si è perso.

Classe 86, Creativo & Autodidatta. Creatore e autore di novabbe.com, nella vita di tutti i giorni godo di riflessioni continue e curiosità cronica. Amo la libertà, la consapevolezza e la satira.