Forse non tutti sanno che su Facebook c’è una pagina dedicata a Padre Pio, che per ovvi motivi non è gestita direttamente da lui, un pò come la sua Chiesa in questo momento.

La differenza tra la pagina e la Chiesa è che una delle due è chiaramente una parodia.

Padre Pio su Facebook è una delle pagine che seguo maggiormente, questo perché la genialità mai offensiva e sempre ironica al punto giusto (anche se spesso sfiora i limiti) fanno di questa pagina uno spazio perfetto per farsi due risate e, per assurdo, per rimanere aggiornati sul mondo di Padre Pio e le notizie che parlano di lui.

Questo perché l’autore non si fa sfuggire mai nulla ed ogni volta che esce qualche news è sempre pronto a riproporla e commentarla proprio come fosse il vero Padre Pio.

Un’usanza geniale è quella, ad esempio, di indicare ogni sera le persone a cui apparirà in sogno per quella notte. La scelta delle categorie di persone è sempre magistralmente connessa a fatti di cronaca o segue trend del web sempre sul pezzo. Oggi però Padre Pio su Facebook si è letteralmente superato.

In tema di Coronavirus ha pubblicato i dati “ufficiali” dei contagi e dei decessi nel mondo prendendo come riferimento la sua Pietrelcina e le altre città celebri per le Madonne, come Fatima, Lourdes e Medjugorje. Padre Pio ha fatto notare come a Pietrelcina i contagi e i decessi fossero 0, in confronto alle altre città che invece, purtroppo, non possono vantare la stesso dato (o fortuna, chiamatela come volete).

Ecco i post ufficiali della pagina:

https://www.facebook.com/PioFromPietrelcina/posts/2624334774519164
https://www.facebook.com/PioFromPietrelcina/posts/2624820914470550

Ovviamente una vittoria del genere ha generato un’ondata di soddisfazione e andava celebrata in pieno stile della pagina, così subito dopo è arrivata questa foto:

Padre Pio batte la Madonna di Lourdes in finale e vince il Mondiale di Protezione 2020.IL CIELO È AZZURRO SOPRA PIETRELCINA!Abbracciamoci forte, e vogliamoci tanto bene!Siamo CAMPIONI DEL MONDO!

Posted by Padre Pio on Saturday, April 18, 2020

Ora, capisco che ci siano molte persone che possono sentirsi offese da un tipo di post del genere, vi invito a pensare però ad una cosa: la pagina è una parodia ed è anche evidente che lo sia, coloro che prendono il nome di santi e ne fanno un’attività, che sia ludica o commerciale, seriamente sono altri.

Per quanto assurdo possa sembrare, la chiusura delle vasche di Lourdes per esempio rappresenta in pieno il concetto di “limite” di tutta questa tragica situazione.

La fede è qualcosa che va aldilà dei nomi e del senso di appartenenza. La fede è qualcosa di talmente forte che non si potrebbe mai sentire offesa dall’ironia altrui poiché l’unico dubbio che sappia scalfire la fede nasce dal cuore di chi crede e mai dalla penna o dal post di un altro.

Classe 86, Creativo & Autodidatta. Creatore e autore di novabbe.com, nella vita di tutti i giorni godo di riflessioni continue e curiosità cronica. Amo la libertà, la consapevolezza e la satira.