Il würstel è per definizione una specialità tedesca. In qualunque altra parte del mondo tu sia, non troverai un würstel che abbia lo stesso sapore di uno proveniente dalla tradizione tedesca.

Ma oltre a deliziare il palato, il Würstel cos’altro può deliziare? Le orecchie.

No, questo non significa che puoi infilartelo nelle orecchie e provare a masticarlo coi timpani, significa che puoi usare il würstel per dar vita a uno strumento musicale alternativo:

il pianoforte fatto con i würstel.

Un po di passione per l’elettronica, un po di fantasia culinaria “crucca” e l’idea è pronta e servita. Il pianoforte, come si vede dal video, per funzionare ha bisogno che qualcuno chiuda il circuito elettrico. In questo caso a chiudere il circuito è il corpo dell’uomo, i würstel fanno da conduttore in modo tale da restituire un suono per ciascuno, trasformando questo suono nella tonalità giusta si ottiene un’ottava.

Complimenti per l’idea. Senza dubbio gustosa.

Se pensi che con il cibo non si giochi in questo modo, hai ragione fondamentalmente, sappi però che c’è chi ha deciso di commerciare una salsiccia da srotolare avvolta attorno a un bersaglio per freccette, così, giusto per fare qualcosa di creativo.

Classe 86, Creativo & Autodidatta. Creatore e autore di novabbe.com, nella vita di tutti i giorni godo di riflessioni continue e curiosità cronica. Amo la libertà, la consapevolezza e la satira.