In Toscana, intorno alla città di Firenze, si trova un tipo di calcare molto raro chiamato “pietra paesina” o “marmo fiorentino”.

Le vene naturali, composte dalle impurità all’interno della roccia, si sono disposte in forme che ricordano paesaggi montuosi, castelli e rovine.

Per questo motivo la roccia è anche conosciuta con vari nomi come “pietra paesaggistica” o “marmo rudere”.

La pietra paesina è costituita principalmente da sedimenti provenienti da un antico fondale marino che si è alzato quando la placca africana si è scontrata con la placca europea durante l’era mesozoica.

Pietra Paesina, la pietra unica (e italiana) con all'interno paesaggi che sembrano dipinti
Una bellissima Pietra Paesina che sembra raffigurare al suo internoi canyon americani.

L’immensa pressione creata dal movimento della crosta terrestre ha fratturato il calcare. Le fratture nella pietra sono state successivamente riempite di idrossido di ferro e manganese depositato dall’acqua (che filtra attraverso le rocce frammentate creando i bellissimi motivi naturali). Le fessure sono state successivamente sigillate dalla deposizione di cristalli di calcite. Si pensa che questo evento sia avvenuto circa 50 milioni di anni fa.


Da grande voglio fare lo Youtuber
la mia playlist di riflessioni e intrattenimento su Youtube


Pietra Paesina

I marmi dalla quale si estrae la Pietra Paesina furono scoperti nel XVI secolo e da allora sono ricercatissimi dai collezionisti di tutto il mondo. Nell’Europa rinascimentale erano molto apprezzati e richiesti nelle corti reali. Lastre di marmo di Pietra Paesina tagliate e levigate venivano visualizzate come singoli pezzi decorativi o incorporate in elementi architettonici e mobili. A volte il paesaggio naturale nelle pietre veniva completato con figure dipinte, creature e oggetti mitici, come nell’esempio che segue.

Pietra Paesina, la pietra unica (e italiana) con all'interno paesaggi che sembrano dipinti
Filippo Napoletano – Ruggero libera Angelica dall’Orca (anni 1617 – 1621) Pittura su Pietra Paesina

Trovare il marmo perfetto dalla quale estrarre una Pietra Paesina non è un compito facile, perché i motivi sulla roccia sono casuali e la possibilità di scoprirne uno in cui le vene sembrano esattamente come una città in rovina è pura casualità.

Inoltre, il motivo è nascosto all’interno della roccia e non può essere visto finché non lo apri.

Pietra Paesina, la pietra unica (e italiana) con all'interno paesaggi che sembrano dipinti

Tuttavia, non mancano esemplari a dir poco affascinanti di Pietra Paesina tra collezionisti e gioiellieri di tutto il mondo, con una particolare concentrazione in Europa.

A seconda della complessità delle “scene” all’interno della roccia, un blocco di marmo delle dimensioni di un palmo può essere acquistato per un prezzo compreso tra centinaia di euro e diverse migliaia.

Pietra Paesina, la pietra unica (e italiana) con all'interno paesaggi che sembrano dipinti

Nonostante l’evidente bellezza e fascino di questa pietra, potrebbe capitare a chiunque di non riconoscerne la preziosità. Nulla nella vita è impossibile, e questi casi lo dimostrano.

Fonte: pietrapaesina.com

libri novabbe su amazon