L’amore ha un unico senso: l’universalità. Non esiste amore dove esistono dei limiti. Può essere paura di rimaner soli, gelosia morbosa, incoscienza di cosa ci sia aldilà di ciò di cui ci accontentiamo, ma non è mai amore quando è condizionato da un limite qualsiasi.

Capite bene che chi dice che il vero amore, quello riconoscibile come “normale”, risieda nella coppia uomo donna, altro non fa che mettere a nudo un limite di cui è vittima. Non è una verità, ma ciò che gli hanno detto sia vero, è diverso.

Sapevate che nel regno animale le coppie gay sono molto diffuse?

Sphen e Magic sono due pinguini ospiti del Sea Life Sydney Aquarium. I loro addestratori e responsabili hanno notato come i due pinguini avessero formato quella che nel mondo animale è una vera e propria coppia. Facevano il bagno assieme, non si separavano mai e durante la stagione dedicata cominciavano a costruire il loro nido d’amore arrivando addirittura a covare una roccia (in mancanza di un uovo vero).

Si perché nel mondo dei pinguini entrambi i genitori sanno prendersi cura dei cuccioli allo stesso modo, alternandosi praticamente in tutti i ruoli.

I responsabili dell’acquario, visto l’accaduto della roccia covata, hanno deciso di dare ai due pinguini un uovo finto da covare e loro si sono dimostrati perfettamente in grado di farlo Così dopo questo piccolo esperimento, la coppia di pinguini gay ha avuto ufficialmente il permesso di covare le uova che le altre coppie non covavano in modo adeguato o addirittura abbandonavano (sospettando il fatto che non siano fecondate bene).

Fino ad ora la coppia di pinguini gay si è presa cura, con successo, di due uova arrivando a schiuderle regolarmente e scoprendo con grande gioia e sorpresa che il cucciolo è in salute. La loro attività non si limita a covare le uova, una volta nati si prendono cura dei piccoli a tempo pieno, seguendoli nel primi passi e proteggendoli da ogni tipo di pericolo.

Sphen e Magic non hanno mai abbandonato i loro figli fino al raggiungimento dell’eta dove diventano indipendenti staccandosi dalla famiglia. Due genitori, normali, in tutti i sensi, compreso quello che alcuni non riescono a comprendere.

Ognuno di noi ha un ruolo in questo mondo, compreso quello di non servire a nulla se non a se stessi. Condividi il Tweet

Sphen e Magic, grazie d’esistere.

Fonte: VisitSeaLife.com