Nonostante la Pizzica Pizzica sia un ballo carico di sensualità, non tutti sanno che non è permesso toccare la donna durante il ballo, ci si deve limitare a sfiorare o afferrare il fazzoletto con cui balla, al massimo.

Forse tra i tanti motivi che hanno reso questo storico ballo celebre nel mondo c’è proprio la sensualità bucolica della donna durante il ballo. Innegabile il fatto che molti turisti, e non, durante le estati salentine si buttino in pista a ballare, trasportati si dal ritmo ma anche da giovani ballerine completamente sudate che ti saltellano d’avanti come fossi ospite speciale in un eden di musica, ballo ed energia libera.

Se vuoi godere della vera Pizzica Pizzica ecco un video che ho realizzato assieme a due fantastiche ballerine per spiegare il mio concetto di Pizzica Pizzica.

La Pizzica Pizzica non è solo un ballo, e questo probabilmente non lo sapevi. Sei giustificato, il motivo per cui non è solo un ballo viene da una delle pagine di un originale manuale del sesso preliminare, anzi, del sesso orale e creativo all’infuori della penetrazione.

Si chiama “Club Godo, una cartografia del piacere” ed è un vero e proprio manuale di istruzioni per giochi, scoperte e piaceri sessuali che puoi attuare all’infuori dell’atto della penetrazione, per arricchire il rapporto di metodi e movimenti che potrebbero farti capire che il bello, nel rapporto sessuale, non è arrivare ma viaggiare.

Dalla descrizione del libro su Amazon:

La sua idea è quella di mettere da parte la penetrazione per concentrarsi sull’infinità di altri modi disinibiti, gioiosi e amorevoli con cui è possibile darsi e dare piacere. Ricco di sobrie ed eleganti illustrazioni, questo libro è una vera e propria mappa delle zone erogene ma anche una galleria di tecniche per raggiungere l’orgasmo. Jüne Plã è marsigliese e lavora nel campo dei videogiochi come character designer; ama il sesso ma a un certo punto ha iniziato a trovarlo noioso. Come rimediare? Ha cominciato a fare dei bozzetti per spiegare ai suoi partner che nella vita esiste molto più della semplice penetrazione. In uno slancio di estrema audacia, ha deciso di condividere su Instagram le sue scoperte illustrate che, con sua grande sorpresa, hanno riscosso un incredibile successo.

Come anteprima del libro Jüne Plã ha scelto di inserire una tecnica con la lingua che ha chiamato proprio Pizzica Pizzica. Ecco la pagina in questione:

La Pizzica Pizzica è (anche) una tecnica erotica con la lingua. Lo dice la cartografia del piacere
La Pizzica Pizzica è (anche) una tecnica erotica con la lingua. Lo dice la cartografia del piacere

A questo punto direi che il famoso detto Chi balla la pizzica non muore mai, può tranquillamente avere una versione alternativa del tipo in

Chi non balla la pizzica, non gode mai. Condividi il Tweet

A pensarci bene la Pizzica è un ballo che le donne compivano per liberarsi dal “morso della taranta” che in realtà era la condizione di prigionia della donna in una vita piena di luoghi comuni, doveri da compiere senza fiatare, fatica e molto ma molto maschilismo e patriarcato. Non so se l’abbia fatto apposta Jüne Plã a chiamare una tecnica dedicata proprio al piacere della donna, con un nome che in passato rappresentava l’esatto opposto, l’idea di farlo però è molto d’impatto, complimenti.

Per scoprire il resto della Cartografia del piacere, non rimane che farla vostra.

La Pizzica Pizzica è (anche) una tecnica erotica con la lingua. Lo dice la cartografia del piacere
La Pizzica Pizzica è (anche) una tecnica erotica con la lingua. Lo dice la cartografia del piacere

ha donato in beneficenza, sino ad ora

121,79

grazie alle vostre Condivisioni

❤︎