Il potere di un marchio nel commercio è riconoscibile quando, anche se applicato a un prodotto completamente diverso, riesce a far comunque parlare di se dando un valore diverso all’oggetto stesso.


Il nostro cervello, in determinati casi, è praticamente sottomesso al fascino dei marchi. Lo sanno bene i produttori di prodotti contraffatti (che in alcuni casi sono davvero originali) quando realizzano qualcosa di tanto trash quanto nosense, come ad esempio il profumo di Whatsapp.

Non vi viene la curiosità di sapere che fragranza ha? Se costasse solo qualche euro, non vi verrebbe da acquistarlo per fare un regalo originale che di sicuro va a finire sui social appena scartato? Ecco il potere dei brand ed ecco cosa accade quando viene associato a qualcosa di insolito.

C’è da specificare che questi sono prodotti contraffatti che nulla hanno a che fare con alcuni prodotti “sperimentali” che le aziende si sono concessi, come le lasagne della Colgate ad esempio.



Sulla scia dei prodotti contraffatti senza senso, perché non fare anche un ventilatore della Apple?

Quando ci si affaccia nel mondo del commercio, tenere conto che i consumatori non sono attratti dalla mediocrità dovrebbe aprire la mente sul fatto che realizzare qualcosa di comune, darà risultati comuni. A questo punto puntare all’eccellenza o al ridicolo è a dir poco la strategia vincente.

Ecco una serie di prodotti e trovate pubblicitarie che definire ridicoli è anche riduttivo, proprio per questo però sono arrivati fino ai tuoi occhi oggi. Il fascino dell’idea eclissa totalmente il fascino del brand.


Dona 1 centesimo in beneficenza (senza chiedere soldi a nessuno) ogni volta che ne condividi i contenuti su Twitter, Telegram, Whatsapp o Messenger. È il primo sito al mondo a farlo. Dall'unione delle parole "condivisioni" e "donazioni" nascono le CONDIVIZIONI.


Mi definisco un menestrello 2.0: vivo parlando di contenuti che stupiscono, divertono e ispirano. Ho creato e curo Novabbe.com (completamente da solo) per questo. Grazie alla mia idea delle Condivizioni aiuto chi ha più bisogno con l'aiuto di tutti e senza chiedere soldi a nessuno. Amo la curiosità, odio l'ignoranza.