Ogni cane salva la vita al proprio padrone perché, inconsapevolmente, gli apre gli occhi su quanto sia fortunato a vivere assieme a lui.

In questo periodo di quarantena chi ha un cane ha la fortuna di avere un tesoro in casa e non solo per il fatto di avere una scusa per uscire da casa a fare due passi, che spesso diventano anche quattro, la vera fortuna sta nell’avere la compagnia di un essere vivente a cui basti tu per avere tutto in questo mondo.

Il senso di ricchezza che ti fa vivere un cane è imparagonabile a qualsiasi altro animale. Le feste appena rientrato in casa, gli occhi che ti fissano mentre cercano di parlarti e il respiro che si percepisce attraverso piccoli movimenti del corpo da godere mentre lo si accarezza, sono tutto ciò di cui potresti avere bisogno in questo periodo di isolamento e non solo.

Molte persone in questi giorni, ispirate da quella che è un’iniziativa partita da chissà dove, stanno realizzando assieme ai propri cani dei piccoli quadretti da appendere per ricordare questo periodo da rinchiusi in casa. Periodo di condivisione quindi, dato che molti di loro, in periodi normali, vivono una continua quarantena.

Per assurdo in questo periodo, a livello di limiti nell’uscire da casa, siamo praticamente allo stesso livello dei cani.

Per realizzare i quadri i padroni disegnano degli elementi sui quadri con i pennelli e i cani fanno altrettanto usando le zampe. I risultati sono fighissimi da vedere e vi invito a guardarli ben bene dopo aver scoperto quali sono gli ingredienti principali e quali le buone maniere per realizzare qualcosa del genere.

Prima di tutto vanno usati colori che non siano tossici, come ad esempio questi acquerelli:

Oppure puoi usare quelli conosciuti come “colori a dita”, come questi:

Una volta ottenuto il disegno della zampa, lavate la zampa dato che entrambe i colori sono lavabili. Fatelo e curatevi di farlo per bene per evitare ogni tipo di conseguenza. Il rischio è bassissimo ma un buon lavaggio toglie anche questo tipo di rischio.

Adesso godetevi gli esempi postati da tutto il mondo e una volta arrivata l’ispirazione non aspettate altro, mettetevi all’opera anche voi per creare un quadretto che durerà tutta la vita, come il ricordo di questi giorni in quarantena, assieme al vostro cucciolo.

Classe 86, Creativo & Autodidatta. Creatore e autore di novabbe.com, nella vita di tutti i giorni godo di riflessioni continue e curiosità cronica. Amo la libertà, la consapevolezza e la satira.