La donazione degli organi è un argomento spinoso per molti, anche se non se ne comprende bene la causa. Credenze popolari e fake news sull’argomento hanno portato le persone a pensare che se ci si dichiara donatori di organi si accede in una fantomatica “lista di persone da sacrificare”.

Nulla di più becero e ignorante.

Donare i propri organi significa essenzialmente donare la cosa più preziosa che rimane di noi, oltre ad ogni eredità materiale e immateriale. Un organo salvato dall’essere cibo per vermi e, grazie alla medicina moderna, impiantato in una persona bisognosa è il miracolo moderno più palese che siamo riusciti a fare. Dona la vita, che è tutto ciò che serve per creare, comprendere e raccontare tutto il resto.

In questo video pubblicato dalla Mayo Clinic, si vede un evento che riesce a rendere perfettamente l’idea di quanto sia importante donare gli organi.

Jennifer è una ragazza che per tutta la vita ha sofferto di Fibrosi Cistica ai polmoni, una malattia terribile che provoca muco eccessivamente denso nei polmoni (o in altri organi) impedendo una respirazione normale. In pratica se normalmente riesci a respirare, con una malattia del genere il tuo respiro viene letteralmente troncato. Terribile.

Grazie a un donatore compatibile (che probabilmente ha deciso di donare gli organi utili dopo un eventuale decesso) Jennifer è riuscita finalmente ad avere un polmone nuovo.

La morte provoca lacrime e tristezza, se però decidete di donare gli organi e chi per voi si adopera a realizzare la vostra volontà, oltre alle lacrime e alla tristezza, potrebbe provocare una reazione così…

Donare gli organi significa capire il concetto che la vita è una continua opportunità, anche quando smetti di vivere.

Classe 86, Creativo & Autodidatta. Creatore e autore di novabbe.com, nella vita di tutti i giorni godo di riflessioni continue e curiosità cronica. Amo la libertà, la consapevolezza e la satira.