Segui Novabbe.com anche su:

Il bello dell’ignoranza è che, quando attuata innocentemente, sa affascinare almeno quanto l’intelligenza. L’ignoranza non è sempre una colpa, sopratutto quando ci si accompagna sempre da un’aurea di umiltà derivante dalla celebre riflessione io so di non sapere.

Grazie all’ignoranza innocente che dilaga per le strade, possiamo gustarci situazioni che sembrano al limite della realtà, come un signore che nella corsia di un supermercato ti chiede ad esempio la Coca Cola senza cocaina.

Nomi storpiati, concetti riconsiderati e sopratutto prodotti nati per uno scopo e mutati per scopi commerciali che mandano in confusione i clienti, come le caramelle senza zucchero ad esempio (chissà quando faranno le sigarette senza fumo o vapore continuando così).

Qualcuno ha raccolto le richieste più assurde che siano mai state fatte in un supermercato. Ve le riporto con il solo scopo di farci una risata, senza denigrare nessuno.




Pensare di riuscire a evitare l’ignoranza è la forma di ignoranza più pericolosa. C’è sempre un’occasione nella vita dove non si conosce qualcosa e la coscienza di ciò è il miglior nutrimento per la curiosità e di conseguenza per l’intelligenza. Se pensi di sapere tutto, di fatto, non sai un cazzo.

richieste assurde supermercato

Ecco le richieste più assurde fatte in un supermercato:

L’acqua demoralizzata

I prodotti senza glutei

Le vongole feroci

I prodotti contro le terme nell’armadio

Le padelle autoaderenti

L’acqua Crocchetta

La Coca Cola senza cocaina

“Scusi, dove sono i biscotti che compro di solito?”

I depilan delle offerte

“Dov’è lo shampoo, quello che fanno la pubblicità in tv?”

La ceretta per il microonde

Lo shiffer per la polvere

La penna indelebile che si cancella

Li stuzzicaorecchie

L’olio sempre vergine d’oliva

La Trisaola (Bresaola)

La birra antialcolica

“Dov’è il biscottone di Banderas”

Lo shampoo Frictus

Il vino senza zolfo

L’anti tartaro per il wc

La scopa di vaggina

La polenta sbranata

I pizzicotteri (pizzoccheri)

Un cliente che cercava l’insalata di mare nel reparto ortofrutta

La frutta candida

I cordon flash

Il prosciutto di Prada

Latte stremato

Funghi intrufolati

Il pane di Troia (Triora)

Partecipa alla collezione delle richieste più strane fatte al supermercato, se ne conosci qualcuna scorri in basso e lascia un commento.