Per combattere gli odori del nostro corpo, pur comprendendo che è tutta natura, a volte non basta semplicemente lavarsi spesso o usare determinati profumi, a volte ci vuole quel tipo di rimedio che ci ha sostenuti univocamente per buona parte dell’evoluzione: la natura.

Ti puzzano i piedi? Puoi usare un profumo per le scarpe, le calze che respirano o le solette che volano, niente però sarà efficace come l’aceto, un ingrediente naturale in grado di combattere il problema alla radice. Risolvere affrontando le cause non tappando le conseguenze. La natura ci fornisce una risposta per ogni cosa, per quanto a volte ci possa sembrare strano, come lo shampoo all’aglio ad esempio.

Ecco 7 rimedi naturali da usare quando puzzi

Tonico per rimuovere gli odori, all’aglio

7 rimedi naturali contro la puzza corporea. Dall'aglio al caffè, cosa usare quando puzzi

È stato scoperto che l’aglio combatte gli odori corporei grazie alle proprietà antibatteriche che contiene. Semplicemente consumando più aglio nella tua dieta, i forti odori corporei possono essere migliorati. Sembra assurdo, ma è così.

Per preparare un tonico per la rimozione degli odori all’aglio, hai semplicemente bisogno di:

  • 3 spicchi d’aglio sbucciati
  • 2 tazze d’acqua

Portare a ebollizione l’aglio e l’acqua per 10-15 minuti. Lasciar raffreddare il composto e scolalo subito dopo. Applicare il tonico sul corpo e lasciare agire per circa 30 minuti prima di risciacquare. Ripeti questa procedura ogni giorno e nota cosa succede giorno per giorno.

Deodorante al bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è stato utilizzato in molte industrie come neutralizzatore di odori grazie alle potenti proprietà di assorbimento degli odoriPotresti anche scoprire, guardando gli ingredienti, che molti deodoranti commerciali contengono bicarbonato di sodio per aiutare a combattere l’odore corporeo. Tuttavia, applicare il bicarbonato di sodio nella sua forma pura direttamente sulla pelle può causare reazioni di sensibilità, quindi è meglio mescolarlo con qualcos’altro prima di usarlo, oltre al fatto di fare molta attenzione ad eventuali allergie, eccessi o possibili conseguenze mediche particolari nel vostro caso.

Per preparare un deodorante a base di bicarbonato di sodio, hai bisogno di:

  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
  • 6 cucchiai di amido di mais

Unite il tutto con l’uso di una shaker e una volta ottenuto il vostro prodotto applicatene (senza esagerare nella quantità) una parte sul vostro corpo.

Collutorio all’olio di Cocco

L’olio di cocco è ricco di proprietà antibatteriche che hanno dimostrato di essere molto utili anche per ciò che riguarda l’igiene orale. L’olio di cocco può ridurre la placca, la gengivite e l’alitosi.

Per usare l’olio di cocco come collutorio, noto anche come oil pull, fai i gargarismi con:

  • 1 cucchiaio di olio di cocco extra vergine

Giocaci facendo si che vada tutto intorno alla bocca, poi fai i gargarismi per almeno 5 minuti. Sputare l’olio e lavarlo dalla bocca con un acqua tiepida.

Neutralizzatore di odori alcolico

Poiché i cattivi odori sono causati in genere dai batteri, le proprietà antibatteriche dell’alcol possono aiutare a tenere lontano la tua puzza, quando si manifesta in tutta la sua fragranza. Quando hai bisogno di un deodorante veloce, spruzzati un pò di alcol denaturato sulle ascelle sudate. Non esagerare in quanto in quantità eccessive può provocare irritazione. Sarà giusto una soluzione temporanea per tamponare la puzza in modo efficace. Evitare l’uso di alcol sulla pelle appena rasata o dopo aver usato la ceretta.

Detergente fatto solo con acqua e limone

I limoni sono ricchi di vitamina C e acido citrico. Aiutano quindi a proteggere il tuo corpo, anche dai batteri che causano cattivi odori. Bere acqua e limone e applicare il succo di limone sulle ascelle può modificare il livello di pH del tuo corpo, il che si traduce anche in migliorare il tuo odore corporeo. Tieni presente che gli esperti medici hanno scoperto che gli acidi presenti nei limoni possono reagire duramente se esposti al sole, quindi è meglio applicare il detergente di notte o quando sai che rimarrai in casa.

Per preparare un  detergente all’acqua al limone, mescola:

  • Succo di mezzo limone
  • 1 tazza d’acqua

Puoi bere questa miscela o immergere un batuffolo di cotone e applicare il detergente sulla pelle direttamente.

Fare uno scrub usando i fondi di caffè

I fondi di caffè sono noti per la loro proprietà di assorbimento degli odori . A causa del potente aroma, puoi strofinare le mani con un po’ di caffè macinato per rimuovere altri forti odori di cucina come pesce, aglio e cipolla. In alternativa, puoi anche usare i fondi di caffè per ridurre l’odore corporeo, usandoli come scrub per eliminare le cellule morte della pelle e rivelare una pelle nuova e pulita.

Per fare uno scrub corpo al caffè, hai bisogno di:

  • 1 fondo di caffè
  • 1 cucchiaio di olio di cocco o olio d’oliva
  • Qualche goccia del tuo olio essenziale preferito (a tua discrezione)

Mescolare tutti gli ingredienti in una piccola ciotola. Per utilizzare, inumidire la pelle e applicare delicatamente lo scrub sul corpo. Massaggiare delicatamente per esfoliare la pelle. Risciacquare con acqua. Usa lo scrub una volta alla settimana o ogni volta che cucini con ingredienti maleodoranti, come la frittura o il pesce in generale.

Combattere la puzza dei piedi con l’aceto

L’aceto è un potente rimedio casalingo antibatterico che combatte varie forme di batteri, funghi e microbi grazie all’acido acetico che contiene. È stato dimostrato che l’acido acetico migliora l’odore del piede.

Per fare un ammollo con l’aceto, hai bisogno di:

  • 1 cucchiaio di aceto
  • Mezzo litro d’acqua
  • Qualche goccia del tuo olio essenziale preferito (facoltativo)

Mescolali in una bacinella e lascia i piedi in ammollo per 10-20 minuti. Fallo una volta al giorno e preparati a dire addio ai tuoi piedi puzzolenti.

7 rimedi naturali contro la puzza corporea. Dall'aglio al caffè, cosa usare quando puzzi