10 trucchi per rimuovere macchie impossibili usando ingredienti semplici

1910

Non esiste una macchia impossibile quando si conoscono i trucchi per toglierla

Adesso te ne spiego 10 che ti cambieranno la vita domestica e oltre, così che tu possa fare un figurone quando si parla di trucchetti da usare a casa per non impazzire con il bucato e allo stesso tempo andarci sotto coi prodotti chimici.

Supporta novabbe.com

Saper gestire le macchie sui tessuti significa anche riuscire a padroneggiare i lavaggi in lavatrice, risparmiando sui tempi e sulla temperatura dell’acqua, quindi sui consumi essenzialmente.

Se sai come togliere da subito una macchia, lasciando alla lavatrice il compito di togliere solo quel po di alone che potrebbe rimanere, o nulla direttamente, allora saprai come risparmiare sui tempi ed avere più tempo per te. Se poi sei un uomo e ti diletterai a discuterne con una donna di questi trucchi, se la zona in cui lo fai è abbastanza bigotta e arretrata, sarai visto direttamente come un Dio da sposare.

Cominciamo. Vi presento il tipo di macchia e la soluzione, poi descrivo il procedimento da attuare.

La gomma da masticare si toglie con un cubetto di ghiaccio

Anche se è una delle cose più difficili da togliere, se ti capita di ritrovarti addosso una gomma da masticare, per toglierla, ti basterà congelarla con un cubetto di ghiaccio e poi rimuoverla con un coltello.

Macchia d’olio? Basta un po di sale

Anche se detta così sembra più un condimento che una soluzione, applicando del sale sopra ad una macchia d’olio questo tenderà ad assorbire l’olio. Vi basterà lasciarlo per un pò e poi spazzolare via la macchia.

Togliere la cera con il ferro da stiro

Il vestito si è macchiato di cera? Nessun problema. Vi basta un foglio di carta e un ferro da stiro. Applicando la carta sulla macchia e passando il ferro da stiro (velocemente o senza soffermarsi troppo) sopra la carta, la cera si assorbirà automaticamente e il resto risulterà facile da togliere in quanto sciolto

Macchie di vino tolte non bicarbonato e sale

Cospargete la macchia di vino di bicarbonato e picchiettate sulla macchia con un panno pulito in modo da aiutare il bicarbonato a entrare meglio nel tessuto. Liberate la macchia dal bicarbonato e mettete il vestito immerso in acqua e sale per qualche minuto, dopodiché lavate alla massima temperatura consentita.

Macchie di tè difficili si curano così…

Il trucco nel togliere una macchia di tè sta nel versare il detersivo nell’area della macchia ma non dal lato in cui si è formata. In pratica, versando il detersivo dal lato interno del vestito, si arresta la penetrazione dello sporco e lo si “invita” a uscire.

immergere il vestito in acqua fredda dopo aver strofinato il detersivo sia sul retro che sul fronte della macchia e lasciare ammollo per 30 minuti circa. Adesso è pronto per la lavatrice. Fondamentale è il tempo in questo caso, non aspettate che la macchia si asciughi troppo.

Le macchie d’erba vanno via con il dentifricio

Anche se le macchie d’erba sembrano impossibili da togliere, non lo sono in realtà. Basta un po di dentifricio (completamente bianco e senza gel colorati). Applicatelo sulla macchia poi con uno spazzolino da denti bagnato trattate la macchia spazzandola via. Se la macchia non passa, un passaggio in lavatrice sistemerà completamente la situazione.

Macchie sul colletto della camicia vanno via con lo shampoo

Per togliere le macchie sul colletto della camicia, lo shampoo per capelli grassi è l’ideale. Basta applicarlo e sfregare per bene. Aspettate qualche minuto per lasciargli il tempo di agire e poi lavate in lavatrice. Miracoloso.

Macchie di sangue vanno via con l’acqua ossigenata

Normalmente servirebbe a curare le ferite, ma sappiate che l’acqua ossigenata è un’alleata perfetta contro le macchie di sangue. Versatela sulla macchia, attendete qualche secondo poi sfregate via la macchia. Una volta rimasto l’alone risciacquate con acqua dolce e via in lavatrice.

Macchie di smalto? Usa il solvente per smalti

Elementare direi, meno che sul metodo di applicazione. Per non rovinare i tessuti applicate il solvente su un tessuto che userete per sfregare via la macchia. Usare il solvente direttamente potrebbe rovinare il vostro vestito. Una volta fatto via in lavatrice…

Le macchie d’inchiostro vanno via con il latte

Una delle macchie più spaventose si risolve semplicemente con il latte. Mettete a mollo la macchia nel latte per 20 minuti, poi sfregate bene l’area interessata e procedete con il lavaggio in lavatrice.