Sarà per la continua richiesta di attenzioni a cui i social network portano a soffrire. Sarà che le reazioni online agiscono direttamente sulla autostima degli utenti a tal punto da surclassare la ragione su aspetti da non sottovalutare mai, come quello di pensare prima di fare, sempre.

Da qualche anno sono di monda le feste dove si rivela il genere del nascituro. Così, giusto per fare una festa in più. Il bello di queste feste, oltre alla falsa tensione da parte degli invitati, è la creatività che generano nelle menti dei protagonisti. Ci si inventano modi sempre nuovi e particolarmente esagerati per “annunciare” il sesso.

Chi usa elicotteri, chi la marmitta della macchina, chi invece ha deciso di colorare una cascata naturale proprio nel periodo di maggiore siccità, inquinando l’unica fonte di approvvigionamento.

Ecco una compilation di video di feste di rivelazione di genere andate malissimo. Fortunatamente.

La cascata deturpata è alta 18 metri e si trova a sei chilometri dal centro del comune di Tangará da Serra.

Il bello di questo tipo di eventi sta proprio nell’esporre quello che è reputabile come un vero e proprio esperimento sociale. Nonostante viviamo nell’era dell’informazione, dove la verità viaggia nascosta tra le app di messaggistica tra un contatto all’altro, c’è chi è ancora convinto che in quelle feste nessuno conosca il sesso del nascituro.

È un po una scena Pirandelliana dove tutti prendono parte alla festa sorridendo e interpretando la propria parte di sorpresa. Viviamo in un mondo dove si discute sul fatto che ogni individuo sia libero di seguire la sessualità che sente propria (com’è naturale che sia), ma allo stesso tempo ancor prima che i genitali del feto si siano formati completamente gli si fa una festa con al centro il suo “genere”.

cascata blu festa rivelazione di genere
Alcuni fotogrammi del video cancellato dalla coppia e più volte ripubblicato da diversi account social.

Quando abbiamo deciso di scambiare la libertà con l’ipocrisia?

Ritornando alla coppia brasiliana. Una volta pubblicato il video sono stati letteralmente sommersi dalle offese da parte degli utenti che facevano notare come fosse totalmente inutile il danno procurato all’ambiente. Una cascata inquinata e resa inutilizzabile per diversi giorni per il solo fatto che si festeggiava una nascita.

Personalmente credo che cogliendo l’occasione di discesa verso un trash fiero d’esser esposto attraverso feste simili, più che una festa di rivelazione del genere, sarebbe bello mostrare com’è nato sto bambino. La posizione, la situazione, il coito e tutto ciò che concerne un rapporto sessuale finalizzato al concepimento sarebbe sicuramente più interessante. Poi si sa, puoi fare quante rivelazione di genere vuoi ma se sei alla ricerca di reazioni sui social, il porno vince sempre a mani basse.

Mi immagino già la scena quando il bambino sarà cresciuto, sfogliando un album di ricordi che comprende anche gli insulti online.

Fonte: reddit.com

Colorano cascata rivelando il sesso del bambino e ottengono una umiliazione online più divertente della festa

Segui Novabbe.com su Telegram | Whatsapp | Twitter | Instagram | Tik Tok | Google News