Hai mai messo il rossetto sulle labbra? Hai provato del piacere nel farlo? Il rossetto è meramente un accessorio per abbellire il viso al fine di un solo senso estetico, non fisico. Come la maggior parte dei trucchi, li applichiamo sul corpo perché siano gli altri a goderne, sempre che non si viva in una casa di specchi.

Fortunatamente però, oltre all’estetica, esiste la creatività e quando questa viene affiancata al piacere i risultati sono sempre molto interessanti.

Come può un rossetto risultare un piacere per le labbra? Basta farlo vibrare e cambiare le labbra a cui lo si applica.

Ecco come nasce il vibratore più originale che abbia mai visto fino ad ora. Comodo da portare in giro, estremamente discreto, facilmente ricaricabile (basta una presa usb qualunque) e con tre testine da usare per differenziare il piacere che può dare.

È interessante notare come i mercati che non dormono e non retrocedono mai siano quelli dei bisogni primari. Se vi sembra elementare che sia così, chiedetevi perché il mercato del sesso non sia ritenuto, pubblicamente, un bisogno primario. Cresce all’ombra del commercio da supermercato con profitti che spesso fanno ombra a mercati più in risalto ma meno performanti in termini di guadagni e richiesta.

Diversamente come si spiega la necessità di creare un rossetto che in realtà è un vibratore?

Il rossetto vibrante è l’oggetto perfetto per il piacere delle tue labbra e, grazie alla sua forma discreta e insospettabile, per il silenzio delle labbra altrui. Geniale.

rossetto vibrante

Fonte: Amazon

Classe 86, Creativo & Autodidatta. Creatore e autore di novabbe.com, nella vita di tutti i giorni godo di riflessioni continue e curiosità cronica. Amo la libertà, la consapevolezza e la satira.