Hai mai pensato a cosa faccia la gente che incontri ogni giorno mentre sei fuori casa? Hai mai immaginato che lavoro o che passioni abbiano le persone di cui incroci lo sguardo?

Bene, forse saranno per la maggior parte persone “normali”, sappi però che esiste almeno una persona in questo mondo che come hobby ha quello di fare dei vestitini agli scarabei morti. Un hobby come un’altro, utile a distrarsi dalla noia della quotidianità.

Qualcuno vendeva, su Etsy, scarabei morti vestiti da personaggi di Jurassic Park

Non si conosce l’identità del venditore, la cosa certa è che qualcuno ha venduto (e probabilmente tornerà a farlo) degli scarabei morti vestiti da personaggi di Jurassic Park.
Una volta realizzata questa collezione davvero unica al mondo, perché fino ad ora nessuno ci aveva pensato a fare dei vestitini per scarabei ispirati a un film, l’anonimo venditore l’ha messa a disposizione dei possibili acquirenti su Etsy, noto sito che è praticamente un marketplace per piccoli artigiani e creativi da tutto il mondo.

Qualcuno vendeva, su Etsy, scarabei morti vestiti da personaggi di Jurassic Park

Vendono anche e sopratutto cose normali, anche se cercando “Odontolabis” (che sembra essere la specie precisa degli scarabei usati come modelli) si ottiene come risultato una serie di insetti bellissimi da collezione, morti ovviamente.

Qualcuno vendeva, su Etsy, scarabei morti vestiti da personaggi di Jurassic Park

Quando pensate che al mondo esiste gente che fa la fila per comprare le scarpe della Lidl, sappiate che quel tipo di attrazione è solo lontanamente simile a coloro che, invece, sanno bene cosa significhi possedere dei pezzi unici al mondo, come degli scarabei vestiti come i personaggi di Jurassic Park.

Qualcuno vendeva, su Etsy, scarabei morti vestiti da personaggi di Jurassic Park

Gli scarabei sono andati a ruba e al momento non risultano più disponibile sull’account del venditore.


Novabbe.com trasforma le condivisioni in donazioni. Sugli altri siti la tua condivisione vale 0, qui vale 1 centesimo. Ogni mese Novabbe.com conta le condivisioni e le trasforma in euro da donare in beneficenza (guarda le donazioni fatte fino ad ora).

Si chiamano CONDIVIZIONI. Il termine nasce unendo la parola CONDIVISIONI alla parola DONAZIONI.

1 centesimo in beneficenza ogni volta che condividi su Facebook, Twitter, Whatsapp o Telegram…(tranquilli, pago io ✌🏼😍)