Il cartone animato più longevo della storia appassiona a tal punto da riuscire a far nascere delle versioni alternative di se stesso.

I Simpson non sono un semplice cartone. I Simpson sono l’esempio di come si possano raccontare temi serissimi con l’ausilio della leggerezza dell’animazione e la forza della narrazione attraverso battute, personaggi e ambientazioni che sembrano appartenere a un cartone, ma di fatto sono studiate per essere molto di più.

Il successo dei Simpson sta proprio in questo, nella complessità di come vengono esposte le tematiche, sempre vicinissime alle persone che li guardano e li amano.

I Simpson da 30 anni portano saggezza gialla nelle menti grigie.

Per gli appassionati come me, vedere ciò che state per vedere, è una goduria. Ecco la famosissima sigla dei Simpson, un concentrato di animazione perfetta capace di raccontare una storia nella storia.

Negli anni la sigla non è stata sempre uguale, capita ad esempio che ne venga fatta una versione natalizia, una per Halloween o anche sigle a caso dedicate a telefilm o a chissà cos’altro. Matt Groening, creatore dei Simpson, dimostra con le sue sigle la grandezza della sua creatività assieme al suo staff. Dimostra sopratutto quanto i Simpson siano flessibili e adattabili a tutto, come un elemento naturale che si adatta ad ogni situazione diventandone la linfa.

Ecco un bellissimo esempio della sigla dei Simpson rifatta “ufficialmente” dall’animatore Steve Cutts. La potete gustare in una delle puntate della 27° stagione.

Ma torniamo a noi. Ecco la prima versione alternativa nata dalla creatività dei fan in rete: I Simpson in versione Unione Sovietica, spettacolo.

Una versione invece per i nerd della rete è quella di Minecraft, celebre gioco online vecchio come i Simpson. Il bello di Minecraft è che nonostante il panorama dei videogames sia andato talmente avanti da raggiungere livelli sbalorditivi in termine di definizione e senso della realtà, questo gioco continua a sopravvivere nella sua versione primordiale, piena di pixel e ambieti quadrati. Ecco la sigla dei Simpson Minecraft.

Avete presente la Tektonik? Quel tipo di musica elettronica che non lascia pause mentre la si balla, un misto tra dub step e hardcore. C’è qualcuno che si è preoccupato di fare una versione della sigla dei Simpson, altamente personalizzata e addirittura ridisegnata completamente, usando una base Tektonik. Il risultato è qualcosa che esalta di brutto. Scoprire per credere.

Se siete appassionati di suoni a 8 bit (qui vi parlo di un intero brano realizzato usando questa tecnica) e di pixel, ecco la sigla che potrebbe farvi godere più di tutte.

Ti sei mai chiesto cosa viene fuori se cerchi “Simpson” su Amazon? Te lo dico io, un sacco di figate, clicca qui per scoprirle.

Classe 86, Creativo & Autodidatta. Creatore e autore di novabbe.com, nella vita di tutti i giorni godo di riflessioni continue e curiosità cronica. Amo la libertà, la consapevolezza e la satira.