Quello di Dicembre è il classico periodo del “a te e famiglia”, susseguito da Capodanno, Pasqua e per gli appassionati del genere ci mettiamo dentro anche la festa di tutti i Santi. Gli auguri durante l’anno non mancano mai e in molte occasioni si sprecano anche.

Prima dell’era Facebook si capiva meglio il senso di avere solo 10 dita nelle mani. Sono il numero perfetto per contare chi si ricorda del tuo compleanno senza ricevere prima l’invito, 10 dita bastano e avanzano anche. Una teoria questa che potevi verificare prima dell’arrivo dei social, al giorno d’oggi è impossibile scappare (a meno che non lo si rende pubblico) agli auguri per il compleanno, su Facebook. Io stesso ricevo decine di auguri, e nemmeno un regalo, via Facebook. Ma perché?

Se anche tu come me non tolleri gli auguri dati con leggerezza, o peggio, con falsità o ipocrisia, ecco la maglietta perfetta per rendere pubblico un messaggio rimasto per troppo tempo a bassa voce.

Tanti auguri a tiè

Essendo una maglietta made in Novabbè, acquistarla significa sostenere il progetto di questo blog. La trovate nello shop.

Tanti auguri a tiè. Ecco la maglietta precisa per gli "auguri" di troppo