La fede è ciò che alimenta la nostra anima. La fede è un riferimento a cui direzionare le proprie azioni. La fede è qualcosa di libero è ciò concerne la possibilità di non avere una religione o un pensiero nella quale riconoscersi. La fede non è solo un pensiero etereo, è anche un atto pratico.

Portare la propria fede altrui poiché convinti della sua buona natura è quindi un atto da stimare, in quanto è la parte pratica di una fede che non si ferma al solo riconoscimento e vanto ma mette radici in atti pratici e coerenti.

Portare la propria fede altrui è un tipico gesto associabile ai Testimoni di Geova, dai più riconosciuti per la loro opera di diffusione del loro credo. Ciò che fanno è ammirevole e rispettabile, sicuramente molto più di altre forme di professione e messa in opera della parola in cui si crede. Non tutti però hanno il tempo e la volontà di ascoltare e spesso questo non si vuole esprimerlo con sincera educazione, trovando strade alternative che includano affermazioni del tipo “non posso adesso”, oppure “sono Cristiano” ecc.

I Testimoni di Geova non ti vendono un prodotto, per questo non vanno trattati come un qualunque venditore di aspirapolvere.

Come evitare la visita dei Testimoni di Geova menzionando l'Apostasia

Dire di no a una visita volta alla fede richiede una “giustificazione” che affievolisca ogni futura intenzione. Non basta un no grazie, poiché dietro a un no si può nascondere una richiesta di aiuto o semplice disagio, tutte cose che diventano superabili quando il tuo obbiettivo è diffondere la tua fede.

Come dire di no a un Testimone di Geova evitando visite in futuro quindi? Con l’Apostasia.

L’Apostasia è l’abbandono formale e volontario della propria religione (cit. Wikipedia). Fin qui tutto normale. Ciò che non si sa è che i Testimoni di Geova evitano gli apostati. Nella rivista Torre di Guardia del 15 luglio 2015 vi è un chiaro riferimento all’argomento.

Questo significa, in termini pratici, che con molta probabilità il tuo civico verrà ritenuto non amichevole, evitando quindi delle visite in futuro consci di chi abita quel civico.

Su Reddit viene testimoniata proprio questa pratica sottolineandone la validità nel caso specifico l’Apostasia viene per un allontanamento proprio dai Testimoni di Geova, così da evitare ogni tipo di rilancio in termini di argomentazioni. Ovviamente mentire non è edificatorio, per questo motivo l’invito è quello di non farlo.

Come evitare la visita dei Testimoni di Geova menzionando l'Apostasia

Nucleareactions scrive:

Ho scoperto questo tip proprio qui sul reddittone, quindi appena si è creata un occasione l’ho subito messo alla prova.
Ding dong
“Salve siamo qui per parlare yadda yadda bla bla”
“Sa anche io ero un testimone tempo addietro, purtroppo vari eventi hanno portato alla mia condanna, quindi le consiglio di non ritornare più…”
(Letteralmente) “Oh..”
Si son girati e mai più sentiti. Parliamo di una visita ogni 2 o 3 mesi per 2 anni a 0 visite durante 8 anni successivi.

Ora lo sai, Apostata.